Tradimento causa di separazione? Non più

da , il

    Tradimento causa di separazione? Non più

    Tradimento causa di separazione? Certo, un tempo il tradimento rappresentava la causa principe per una separazione. Ma la coppia è cambiata e con lei è cambiato anche il modo di vivere il tradimento e l’eventuale separazione.

    Secondo un’indagine condotta dagli avvocati inglesi e riportata dal Daily Telegraph, il tradimento non vale più una causa di separazione. Sempre più coppie, infatti, decidono placidamente di archiviare le corna, farsele scivolare via o quanto meno non considerarle più motivo di rottura del rapporto.

    Per la prima volta, da anni, il tradimento come causa di separazione non è più al primo posto, rimpiazzato dal più frequente ‘non ci amiamo più‘, soltanto il 25% delle coppie indica il tradimento come causa di separazione, mai così poche.

    Secondo gli avvocati che hanno condotto l’indagine, se il tradimento come causa di separazione non vale più nulla o quasi la colpa o il merito (dipende dal punto di vista) è delle star, così pubblicamente infedeli da avere influenzato pesantemente la mentalità comune. Le corna, infatti, non saranno vissute come normali, ma negli ultimi anni sono comunque diventate accettabili.

    Il tradimento come causa di separazione, infatti, non solo pare essere diventato obsoleto ma sembra addirittura denotare anche una mentalità arretrata. Nelle interviste, i personaggi dello star system sostengono quasi unanimemente che difronte al tradimento perdonerebbero. Quindi? Lasciare per le corna non è alla moda!

    Quali sono i motivi, invece per i quali vale la pena porre fine ad una storia? Nel 27% dei casi è l’amore che non c’è più e magari se non c’è più il tradimento c’entra, ma non è più il motivo ufficiale! Anche la crisi è diventato un motivo per lasciarsi. L’82% degli avvocati sostiene, però, che i loro clienti hanno rimandato il divorzio per via della crisi e che sperano in un accordo migliore in tempi più prosperi.

    Insomma, stiamo diventando moderni al punto che a breve l’amore non sarà più una buona ragione per stare insieme?