Tre cose da non dire dopo il primo bacio

da , il

    Tre cose da non dire dopo il primo bacio

    Il primo bacio rappresenta sicuramente una delle esperienze più intime e coinvolgenti nella vita di un essere umano. Proprio per questo, spesso, è accompagnato da una serie di ansie e preoccupazioni relative al come si fa: occhi aperti o chiusi? testa dritta o inclinata? e i denti, che diavolo si farà mai coi denti?

    A prescindere dalle guide che insegnano come baciare, dalle tecniche migliori per farlo e ogni altro genere di prontuario e istruzione, non esiste un manuale del perfetto baciatore, sarà unicamente il vostro istinto a guidarvi. Quello che però si può fare è evitare di rovinare un momento magico come quello del primo bacio dicendo qualche sciocchezza subito dopo. Ecco, dunque, le 3 cose da non dire dopo primo bacio.

    Ma cosa hai mangiato?

    L’ultima cosa che ci si augurerebbe nel baciare qualcuno è trovargli l’alito pesante. Però è un’eventualità, che per quanto spiacevole, potrebbe verificarsi. Se dovesse capitare giusto a voi evitate di fare la faccia schifata e dire in tono contrito: ma cosa hai mangiato? Sorridete piuttosto e fingete di non avere sentito nulla di strano.

    Scusa, ma adesso devo andare

    Anche se avete fretta, rischiate di perdere il treno, vi aspetta vostra madre, evitate di dire qualcosa come: scusa, ma adesso devo andare , subito dopo il primo bacio. Significa sminuire quanto è appena accaduto, spostando immediatamente l’attenzione su quanto dovrete fare in seguito.

    Il mio ex baciava meglio

    Anche se si tratta del primo bacio con un ragazzo nuovo e non del vostro primo bacio in assoluto evitate di fare confronti con gli ex. I confronti sono sempre spiacevoli e fastidiosi per chiunque. Sentirsi dire una cosa come: il mio ex baciava meglio può risultare mortificante o peggio suscitare una reazione del tipo: torna dal tuo ex allora!

    Foto d’apertura di lanier67