Uomo perfetto: comprensivo e fantasioso, niente più bel tenebroso

da , il

    Uomo perfetto: comprensivo e fantasioso, niente più bel tenebroso

    Ritorniamo sull’argomento ‘uomo perfetto‘ perchè proprio non riusciamo a capire quale possa essere. Quello bello è troppo egoista, quello brutto troppo insicuro, quello sicuro troppo egocentrico, quello dolce troppo debole e quello forte troppo macho. Come fare quindi? Bè a noi donne non resta che affidarci al sondaggio del momento tanto credo che per nostra natura, inevitabilmente lunatica, non ci accontenteremo mai, e gli uomini non hanno capito che è proprio per questo che dovrebbero amarci perchè noi se ci innamoriamo dobbiamo esercitare il nostro innamoramento ogni giorno e non una volta sola giusto per la scelta iniziale. Fortunatamente cade a fagiolo un sondaggio recente che afferma che l’uomo perfetto non sarebbe più il bel tenebroso ma il ragazzo della porta accanto, vediamo i risultati dopo il salto.

    L’era del macho latino sembrerebbe quasi finita a quanto pare infatti, secondo un’indagine condotta sulle ‘Donne dei Ten’s', cioè quelle che sceglieranno il proprio uomo tra il 2010 e il 2020, l’uomo misterioso e bello sarebbe stato battuto dall’uomo con cui condividere la vita, un uomo sensibile ed educato, galante ma semplice ben lontano dallo stereotipo del macho.

    Il titolo del sondaggio era ‘L’uomo dei sogni’, sono state intervistate circa 2700 donne tra i 25 e i 55 anni, ecco l’identikit dell’uomo perfetto.

    Un uomo per essere perfetto…

    deve far invidia alle amiche (44%)

    deve essere intraprendente (47%)

    deve essere in grado di coinvolgerle (53%)

    deve essere bello (59%)

    deve essere deciso (61%)

    deve essere galante (65%)

    deve saper ascoltare i problemi della compagna (66%)

    deve essere semplice ed educato (67%)

    deve essere in grado di capirle (69%)

    deve regalarle piccole gioie quotidiane piuttosto che eccessi (73%)

    non deve essere egocentrico (46%)

    non si deve prendere eccessivamente cura del corpo (53%)

    non deve essere superficiale(56%)