Vita sessuale soddisfacente: aiuta le donne a invecchiare meglio

da , il

    Vita sessuale soddisfacente: aiuta le donne a invecchiare meglio

    Una vita sessuale soddisfacente aiuta le donne a invecchiare meglio. Lo ha dimostrato uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università della California di San Diego (Stati Uniti) e recentemente pubblicato dal Journal of the American Geriatric Society.

    Gli scienziati sono riusciti a dimostrare come le donne di età compresa tra i 60 e gli 89 anni con un buon rapporto con l’eros e una vita sessuale soddisfacente avessero una qualità della vita superiore e che rimaneva tale nonostante il progressivo declino fisico dovuto all’avanzare degli anni.

    Ciò che emerso a chiare lettere dalla suddetta ricerca, è che fra le donne che hanno un compagno stabile il 70% di quelle di età compresa fra i 60 e i 69 anni, il 57% di quelle fra i 70 e i 79 e il 31% di quelle fra gli 80 e gli 89 anni ha dichiarato di aver avuto un’esperienza sessuale nei sei mesi precedenti e in generale di avere una vita sessuale soddisfacente.

    Chiaramente la vita sessuale in menopausa subisce dei cambiamenti, gli stessi meccanismi che regolano il desiderio e l’eccitazione vanno progressivamente a diminuire man mano che gli anni passano, eppure la percentuale delle donne che ha dichiarato di avere una vita sessuale soddisfacente ritenendosi da moderatamente a molto soddisfatta della propria vita sessuale è, nelle tre fasce d’età sopra citate, del 67%, del 60% e del 61%. Percentuali di tutto rispetto!

    Molti anziani conservano la capacità di trarre piacere dal sesso – ha spiegato a tal proposito Wesley Thompson, uno degli autori principali dello studio -. Questo è particolarmente vero per chi mantiene i livelli maggiori di salute fisica e mentale‘. Secondo il ricercatore, inoltre, mantenere una vita sessuale soddisfacente contribuisce significativamente a migliorare altri aspetti psicologici dell’invecchiamento.