Voglia di fare l’amore? Sei coppie su 10 sono troppo stanche

da , il

    Voglia di fare l’amore? Sei coppie su 10 sono troppo stanche

    Sarà anche vero che fare l’amore spesso ci mantiene giovani e allunga la vita, ma lo è altrettanto che lo si fa sempre di meno perché è un’attività che richiede tempo e soprattutto fatica. E oggi conduciamo una vita talmente frenetica che pur avendo voglia non riusciamo più a fare l’amore perché sopraffatti dalla stanchezza.

    È quanto accade al 60 per cento delle coppie che dopo una giornata intera trascorsa a lavorare crolla non appena posa la testa sul cuscino e alle gioie del sesso finisce per preferire di gran lunga quelle di un sano sonno ristoratore.

    Questo è il dato, sconfortante, che emerge da un recente sondaggio condotto dal sito Care.com secondo cui i ritmi stressanti cui siamo sottoposti dalla vita quotidiana tra lavoro e famiglia farebbero passare la voglia e l’energia per fare l’amore.

    I più colpiti da questa anoressia sessuale sono i genitori: gli impegni in famiglia, infatti, raddoppiano quando i figli sono piccoli e richiedono il massimo delle attenzioni e dell’impegno diurno e notturno. Consci di quanto incida tutto questo nella loro vita, il 25% degli intervistati ha dichiarato che sarebbe disposto ad accettare un lavoro pagato meno se questo desse loro modo di organizzare e gestire meglio il proprio tempo.

    Le mamme sono le più colpite dalla stanchezza, spiega la direttrice del sito Wendy Sachs, perché il loro lavoro non ha pause. E, sempre le mamme, si prendono poco cura di sé. Per loro vengono sempre prima gli altri. Le donne, insomma, accumulano uno stress difficile da scaricare che influisce molto sulla vita sessuale, spiega ancora Sachs. E questo nuoce alla coppia.

    E così fare l’amore diventa un miraggio, un lusso che possono permettersi davvero in pochi, ma vale davvero la pena lavorare così tanto se lo stress che ne riceviamo in cambio inibisce persino i nostri istinti primari?