Vuole solo quello o gli piaci davvero? Un test ci aiuterà a scoprirlo

da , il

    Vuole solo quello o gli piaci davvero? Un test ci aiuterà a scoprirlo

    Vuole solo quello o è realmente interessato a noi? Quante volte uscendo con un uomo ce lo siamo domandate. Ebbene, da oggi il dubbio amletico che si insinua come un tarlo ad ogni primo incontro potrebbe essere definitivamente fugato.

    In che modo? Con un test messo a punto da alcuni psicologi americani che sarebbe in grado di predire se dietro un potenziale compagno si cela un uomo serio e rispettabile, ben intenzionato a conoscerci davvero o un avventuriero senza scrupoli che vuole solo quello.

    Quando si parla di attrazione e di questioni romantiche quello che le persone dicono di volere e quello che realmente vogliono sono spesso due cose diverse‘, hanno spiegato a questo proposito i ricercatori della Northwestern University e della Texas A&M University, autori dell’avveniristico test.

    L’assunto da cui sono partiti gli scienziati è quello che esiste una differenza sostanziale tra ciò verso cui le persone dichiarano di sentirsi attratte nella scelta di un partner e ciò che realmente pesa nella scelta. Secondo il team di studiosi la spia più efficace che rivela le reali preferenze del nostro potenziale partner è la misura ‘dei suoi tempi di reazione a un preciso compito incentrato sulla definizione di attrazione fisica‘.

    Proprio con questa finalità gli scienziati hanno misurato i tempi di reazione di un gruppo di soggetti davanti a parole diverse mostrate all’improvviso sullo schermo di un computer. Gli individui, oggetto dello studio dovevano separare rapidamente i sinonimi di ‘attrazione fisica‘ da altre parole neutre, come tequila, o moto, o romanzi rosa. Coloro che sono stati più rapidi nelle risposte hanno dimostrato di essere orientati più verso una conoscenza di natura fisica che di altro genere.

    Sarà vero? Se volete valutare quanto è affidabile questo test, sottoponetelo al vostro prossimo accompagnatore, ovviamente in maniera ironica e divertente evitando di farlo sentire un topo da laboratorio. In questo modo potreste smascherare uno che vuole solo quello oppure avere la piacevole conferma che a muoverlo è un reale interesse nei vostri confronti. Insomma, come al solito, provare per credere!