Acconciature di tendenza per la prossima stagione alle fashion week primavera 2012

da , il

    Acconciature di tendenza per la prossima stagione alle fashion week primavera 2012

    Dopo la miriade di collezioni presentate alle fashion week primavera 2012, abbiamo uno scenario completo delle acconciature di tendenza per la prossima stagione. Le varie settimane delle moda ci danno una direzione generale di quello che saranno gli stili di capelli adoperati nel 2012. Una bellezza particolare in cui le acconciature riusciranno sempre a catturare molto interesse. Ogni edizione di fashion week porta in evidenza una vasta gamma di soluzione pratiche e originali, ampliando il nostro concetto di comfort, attraverso acconciature dallo stile fresco e affascinante.

    Le capitali della moda più importanti hanno ancora una volta fornito l’ispirazione per il look capelli 2012, caratterizzato da acconciature non proprio complesse ma che non mancano mai di attirare l’attenzione, con strutture ben definite, anche spesso intenzionalmente disordinate, che trasudano eleganza, modernità, sotto lo sguardo attento di Giorgio Armani, Dolce & Gabbana, Bottega Veneta, in occasione della Milano Fashion Week.

    A differenza delle stagioni precedenti, l’ enfasi sul volume è dimostrata dalle proporzioni naturali dei capelli, elemento molto apprezzato. I capelli bagnati, pettinati all’indietro, forniscono un aspetto leggero, che forse nella prossima stagione avrà un risultato piuttosto scarso, ad eccezione dell’estate in cui sicuramente questo look risulterà trendy e pratico. Dai dettagli perfetti alle strutture ben definite, ma anche al disordinato, le opzioni di stile fornite sono piuttosto semplici.

    Tra gli sguardi meno complessi e meno strutturati, i capelli ricci e le onde morbide sicuramente spiccano. La naturalezza è il concetto chiave che abbracciano la maggior parte dei brand, con acconciature abbastanza semplici da creare e che chiunque può indossare, a qualsiasi età. Tendenze che possono essere ricreate in pochi minuti, portando i capelli su di un lato, aggiungendo un tocco di eleganza accentuato e creando un punto focale di attenzione equilibrato. Consiglio, con questo tipo di capigliatura, cercate di puntare sulle labbra con lip gloss o rossetti dalle nuance del nude, delicate e con tocchi di brillantezza, e sul trucco occhi esaltato da eyeliner e matita occhi nera, realizzando un trucco anni 60/70 firmato MAC, protagonista nel backstage di Jeremy Scott e The Blonds.

    Le trecce sono state osservate con parsimonia sulle passerelle di maison di moda come Just Cavalli, Vivienne Westwood, Moschino Red Label o Michael Kors. Acconciature con le quali si riesce ancora a non passare inosservate, e che donano un look nel complesso moderno e creativo, soprattutto con l’aiuto di vari stili intrecciati.

    Per quanto riguarda le code di cavallo, non c’è spazio per la perfezione, per la definizione, a meno che non si guardi alla sfilata di Ruffian, alla New York Fashion Week 2012 il cui trend è stato il nude look. In particolare, il look adottato dalle modelle di Ruffian è quello da classica ragazza dell’ Upper East Sider (si pensi a Blair Waldorf del serial tv Gossip Girl); alta definizione e trecce dritte anche nel backstage di Donna Karan alla settimana della moda newyorkese.

    Tutto sommato, a giudicare dalle acconciature proposte da alcuni dei più noti marchi di moda, la prossima stagione primavera 2012 porterà una miriade di opzioni creative e pettinature fonti di ispirazione per tutte e per ogni occasione. Idee di hair styles assolutamente da copiare!