Acne: i rimedi omeopatici più efficaci

da , il

    Acne: i rimedi omeopatici più efficaci

    Soffrite di acne e cercate dei rimedi omeopatici? Diversi sono i rimedi omeopatici che potete utilizzare per combattere l’acne, anche quella giovanile. Anzitutto, però, ricordatevi sempre di verificare che alla base dell’acne non vi siano delle cause patologiche anche di natura ginecologica, come accade spesso nel caso di ovaio policistico. Venendo alle soluzioni contro l’acne offerte dall’omeopatia, esse sono diverse.

    Quando l’acne è dovuta ad una alimentazione squilibrata o dipende da fattori di tipo ormonale potete ricorrere alla Pulsatilla. Ne bastano 3 granuli (7 CH), da assumere 2 volte al giorno per 60 giorni. Un altro rimedio omeopatico contro l’acne è Kali Bromatum (da usare in caso di acne arrossata e diffusa su tutto il viso). La dose necessaria è di 5 granuli (5 CH) 3 volte al giorno.

    Se l’acne si presenta infiammata e con pus, invece, utilizzate Hepar Sulphuris. La dose è di 3 granuli (9 CH), 2 volte al giorno (per 40-60 giorni di cura intensiva). Altro rimedio omeopatico contro l’acne anche Selenium. La dose è di 5 granuli (9 CH) per 2 volte al giorno per 40-60 giorni. Questo rimedio è indicato principalmente per l’acne giovanile e caratterizzata da pelle untuosa. Prima di assumere questi rimedi omeopatici contro l’acne ricordatevi sempre di chiedere al vostro medico.