Addio spuntino di mezzanotte, i denti ne risentono

da , il

    Addio spuntino di mezzanotte, i denti ne risentono

    Donne, se la notte si apre una voragine nel vostro stomaco, fate molta attenzione e cercate di resistere. Il frigorifero vi chiama? Dite no! La miglior cosa è bere un bel bicchiere d’acqua e rinunciare alle tentazioni.

    Secondo uno studio pubblicato su Eating Behaviours da un gruppo di studiosi dell’Università di Copenhagen, infatti lo spuntino di mezzanotte oltre a fare male alla linea incide anche sulla salute dei nostri denti. Se il sorriso è la vostra arma di seduzione allora dimenticatevi di mangiare tutto ciò che trovate nelle vostre dispense di notte. Nonostante una pulizia corretta prima di ritornare a dormire dopo aver degustato lo spuntino, la saliva è in agguato. Infatti sarebbe proprio questa a incidere sui denti. Durante il sonno, la bocca essendo più asciutta produce meno saliva e questo comporta la non eliminazione del cibo, a ciò segue il consumo di bevande acide e zuccherate che agiscono negativamente sui denti, rovinando così lo smalto e il sorriso. La ricerca è stata condotta per sei anni su 2.217 danesi, il risultato ha decretato che le persone che assumono un quarto delle calorie giornaliere dopo cena o si svegliano nel pieno della notte per fare uno spuntino almeno due volte a settimana sono soggetti a molti più rischi, come la caduta di denti indipendentemente dall’età, dal sesso, dal fumo e dal tipo di cibo mangiato. Insomma se tenete al vostro sorriso smagliante iniziate a rinunciare alla merenda notturna, causa di molti problemi. Secondo i ricercatori, che hanno seguito lo studio, i colleghi dentisti dovrebbero conoscere le cause che spingono i pazienti a fare uso dei pasti notturni e promuovere una maggiore attenzione per la salute dentale. Mangiatori notturni se pensate che la vostra dentatura sia stata colpita correte dal dentista di fiducia.