Bellezza e psicologia, la personalità rivelata dal volto

da , il

    Bellezza e psicologia, la personalità rivelata dal volto

    Secondo recenti ricerche siamo influenzati dai tratti della bellezza a tal punto che il 75% delle persone considera il volto delle persone capace di svelare i tratti della personalità. Non a caso gli scrittori ci hanno abituato a descrizioni che lasciano poco alla fantasia, grandi occhi innocenti, labbra grandi e sexy, occhi profondi e intelligenti. Questo nonostante non ci sia al mondo nessuna prova scientifica che dimostri come le persone senza ciglia sono meno affidabili o come quelle con grandi occhi siano più pure. Detto questo è evidente che tutti ricerchiamo quei tratti ritenuti migliori dalla società, e la bellezza rischia di diventare uno status senza caratteristiche.

    La personalità raccontata dalla faccia al punto che uno psicologo britannico, il professor David Perrett, ha esplorato l’idea che il volto sia una profezia poiché i tratti del viso determinano il comportamento degli altri verso di noi. In sintesi il volto determina il comportamento degli altri che a loro volta costruiscono il carattere, soprattutto nel caso di comportamenti evidenti fin dall’infanzia. ‘Ritengo che il volto crea parte della nostra personalità’, dice Perrett. ‘Se sei nato nel corpo di un grande e robusto ragazzo … gli altri ti tratteranno con rispetto, contribuendo alla tua fiducia e autostima‘.

    Gli esperimenti condotti da Perrett hanno dimostrato come le persone identificano introversi e estroversi pur senza avere alcun indizio, solo osservando il volto. Altro aspetto interessante della ricerca riguarda le rughe e invecchiamento del viso comunemente chiamate segni d’espressione, ritenute conseguenza della rabbia. ‘Le nostre espressioni dominanti creano le rughe del volto‘.

    I belli e gli innocenti hanno vita più facile, probabilmente il sospetto c’era ma ora anche la scienza ci da ragione, non solo nei paesi dove le sentenze vengono decise da una giuria è possibile che gli imputati con la faccia da bambino ottengano maggiore favore dai giurati, mentre i belli, soprattutto quelli che fanno centro alla prima impressione, con tratti dolci e sensuali non riescono più a contare i successi in amore.