Capelli e punte secche, come proteggerle dal freddo

da , il

    Capelli e punte secche, come proteggerle dal freddo

    Spesso i capelli, anche i più curati, hanno le punte secche. Sono piuttosto inevitabili purtroppo, perchè il nutrimento del capello difficilmente arriva fino alle punte, specialmente se i capelli sono lunghi. Ovviamente si può attenuare questo problema ricorrendo a rimedi specifici, come maschere nutrienti, impacchi e la costante applicazioni di semi di lino sulle punte. Ma può non bastare, specie nel periodo invernale, quando i capelli sono soggetti all’attacco del freddo e del vento. Vediamo come proteggere le punte dal freddo.

    Se durante l’anno avete la buona abitudine di applicare una maschera per capelli, magari quelle fai da te consigliate sul nostro sito, ora che siamo nella stagione fredda bisogna adottare un trattamento specifico e particolarmente incisivo. Segnatevi questo impacco, da fare una volta alla settimana per i mesi più freddi.

    Ingredienti:

    due cucchiai di olio di mandorle

    due cucchiai di olio extravergine

    un cucchiaio di burro di karitè

    250 ml di glicerina

    Preparazione:

    Facilissimo, dovete solo amalgamare tutti gli ingredienti in una ciotolina e stendere sul capello, insistendo sulle punte dove applicherete un maggior quantitativo di prodotto. Avvolgete la chioma in della carta stagnola e lasciate in posa 30 minuti. Una volta rimossa la stagnola, sciacquate i capelli con acqua tiepida, massaggiando la cute. Poi lavate come di consueto. Vedrete come saranno resistenti i vostri capelli per tutto l’inverno!