Capelli: il rose gold a chi sta bene?

La colorazione rose gold per i capelli è un vero e proprio must degli ultimi mesi, ma a chi sta bene? Dalla tinta per capelli biondo fragola al rose gold su capelli scuri, ecco tutto quello che c'è da sapere.

da , il

    Per i capelli, il rose gold a chi sta bene? E’ questa la domanda che ci si pone spesso quando si desidera adottare la tinta per capelli rose gold, nutrendo dubbi sull’effetto finale e la resa del colore in abbinamento alla propria carnagione o più in generale alle proprie cromie. Sfatiamo un mito: il rose gold sui capelli biondi è l’ideale, ma questo non è affatto l’unico modo per sfoggiare con stile e glam il colore di capelli più amato dalle star e dalle trendsetter!

    Tinta rose gold, il trend

    tinta rose gold
    Il colore di capelli rose gold è un must degli ultimi mesi

    Parlando di rose gold, la traduzione è letteralmente oro rosa e questa definizione ben si addice a una nuance così luminosa che, in effetti, dà il meglio di sè sui capelli biondi e dorati. Il colore oro rosa sta dominando da alcune stagioni non solo lo scenario beauty, ma anche il fashion, il mondo dell’arredamento e del design: insomma, è rose gold mania!

    Tornando all’hairstyle, la colorazione rose gold – assieme al colore di capelli arcobaleno – sta riscuotendo un incredibile successo tra le beauty addicted più creative e fuori dagli schemi ormai da diversi mesi e, con la tinta capelli biondo fragola, è uno dei trend colore più amati dalle bionde.

    Tutte amano il rose gold, il colore a chi sta bene? Esistono dei casi in cui è sconsigliato osare così tanto? Scopriamolo insieme.

    Capelli rose gold, come farli

    capelli rose gold come farli
    Tinta rose gold su capelli biondi dal taglio medio

    Come abbiamo già sottolineato, le meches rosa su capelli biondi sono l’ideale per chi desidera dare una sferzata di energia alla propria chioma seguendo questo trend così popolare.

    Tuttavia, star come Katy Perry e la rapper Eve ci insegnano che il rose gold su capelli scuri è tutto fuorchè sconsigliato. Ovviamente, è bene schiarire leggermente la chioma in presenza di capigliature davvero molto scure – parliamo di nero corvino, per intenderci – ma il rose gold su capelli castani – così come la nuova tendenza fallayage, dai toni caldi e ramati – è davvero sorprendente.

    Sono tante le celebrity che sfoggiano radici scure e lunghezze che risplendono di riflessi rose gold, più o meno intensi a seconda del gusto personale di ognuna e della base naturale dei capelli. L’importante è come sempre affidarsi a professionisti del colore e, almeno per il primo approccio a questa tipologia di tinta, evitare il fai da te.

    Provare per credere!