Capelli: le 5 maschere che li rimettono in vita

da , il

    Capelli: le 5 maschere che li rimettono in vita

    L’estate rappresenta il periodo più difficile e stressante per i nostri capelli, al rientro dalle vacanze è indispensabile prendersi cura di loro Il sole, il mare, le alte temperature, danneggiano i capelli restituendoceli spenti e sfibrati. Corriamo ai ripari con dei semplici rimedi naturali.

    Corti o lunghi che siano i capelli, se sciupati, sfibrati o spenti, pregiudicano irrimediabilmente la nostra immagine. Per tornare a farli splendere, per restituirli morbidezza e lucentezza consigliamo alcune maschere che si possono facilmente preparare in casa.

    Maschera alle mandorle per capelli da nutrire: mescolate due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Distribuitela sui capelli dalla base alle punte. Avvolgete i capelli in una pellicola e coprite la testa con un asciugamano. Aspettate mezz’ora prima di lavarvi con uno shampoo delicato.

    Maschera all’olio d’oliva per capelli secchi: l’olio extravergine d’oliva assicura lucentezza e morbidezza ai capelli. Massaggiare qualche goccia sui capelli asciutti, su tutta la lunghezza del capello. Lasciate agire anche tutta la notte e risciacquare con cura.

    Maschera all’aceto e rosmarino per purificare la cute:mettere in una ciotola un cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaio di acqua e 5 gocce di olio essenziale di rosmarino. Amalgamate gli ingredienti e utilizzateli per massaggiare la cute, evitando di stenderli sulle punte. Sciacquate i capelli dopo mezz’ora.

    Maschera all’olio e limone per idratare il cuoio capelluto: mescolate quattro cucchiai di succo di limone fresco con una tazza di olio d’oliva tiepido. Massaggiate delicatamente il cuoio capelluto per 15 minuti. Risciacquate con lo shampoo.

    Maschera idratante allo yogurt per capelli spenti: procuratevi 7 cucchiai di yogurt e una chiara d’uovo. Battete gli ingredienti insieme. Applicate la maschera su tutta la lunghezza e lasciatela agire per mezz’ora. Rimuovetela con un lavaggio utilizzando uno shampoo delicato.