Capelli ricci sexy e rossi, come quelli di Rihanna!

da , il

    Capelli ricci sexy e rossi, come quelli di Rihanna!

    Debutta nel 2011 con un nuovo esaltante e riccio taglio di capelli la cantante portoricana Rihanna. Lasciato il findazato, la cantante è pronta a dare un taglio al passato nel più classico dei modi femminili: taglio nuovo vita nuova! Questa volta Rihanna sceglie un riccio rimanendo in tinta rossa/arancio, e lo fa in occasione del suo arrivo ad Hollywood. Un curly style spettinato e decisamente accattivante, molto simile all’acconciatura del personaggio di Telespalla Bob dei Simpson, ma poco importa quando si ha un corpo mozzafiato come il suo ed un successo che aumenta giorno dopo giorno.

    Non ha fatto in tempo a far uscire il suo nuovo singolo What’s My Name e a sfoggiare un nuovo look in occasione delle riprese a Londra, che Rihanna è riapparsa sui giornali per la sua sconvolgente capigliatura, anche se questa volta è andata ben oltre le lunghezze con una frangia lunga che quasi le copre il viso. Dopo i numerosi tagli di capelli corti, super copiati, la regina del pop/rnb ora ci riprova a farli crescere lasciandoli liberi. Contrariamente al folle rosso dei capelli, Rihanna indossava un vestito molto semplice, sui toni del bianco, abbinato ad unghie e labbra lucide: lipgloss rosè per le labbra e turchese per le mani che riprendeva il colore delle pietre sui gioielli (una mossa non per tutte). Le sue orecchie erano nascoste sotto la grande chioma, ma quel che non si potevano notare non erano di certo gli orecchini ma il suo fantastico tatuaggio dietro al collo composto da una scia di stelle. Molto elegante e raffinato, a differenza di molti altri tatuaggi sexy delle star.

    Al momento Rihanna non è l’unica celebrità che ha optato per una parrucca per cambiare ancora una volta look, difatti anche una sua collega Nicki Minaj, rapper statunitense, di origini africane, è stata recentemente fotografata con una parrucca rosa abbinata al vestito, un pò stile Marge Simpson. Tremendamente strana.