Chanel Cruise 2012 makeup punta al rosa

da , il

    Chanel Cruise 2012 makeup punta al rosa

    Durante la sfilata Chanel Cruise è andato in scena uno spettacolo di colori e acconciature davvero originali ispirate al mondo di Versailles, opera dell’ hairstylist Sam McKnight del make up artist Peter Philips. Due personalità in qualche modo determinanti nella presentazione della nuova collezione Chanel Cruise. Parrucche, fiocchi, guance arrossate, labbra impreziosite da nuance romantiche e leggere, polvere colorate sugli occhi, per rappresentare al meglio la moda francese di quei tempi. Maria Antonietta rivisitata e portata ai giorni nostri in un tripudio di glamour e intensità che Chanel non perde occasione di sfruttare al meglio per catturare nuovamente l’attenzione.

    Atmosfere francesi aleggiano alla Chanel Cruise 2012, generate dall’estro creativo del popolare designer Karl Lagerfeld. Trucco rosa scelto da Philips e creato con l’ombretto Chanel Ombre Essentielle Soft Touch Eyeshadow in Rose Favorite, il blush Joues Contraste in tonalità Rose Pétale, e il rossetto Rouge Coco Shine nella nuance Evasion applicato in maniera molto leggera, come tutto il resto del make up. Una donna moderna, sensuale, romantica e sbarazzina ma anche ribelle, che esalta gli occhi con Le Crayon Khôl eyeliner in Clair, migliorando in particolare le sopracciglia per non andare troppo indietro nel tempo e per non mostrare una bellezza decadente.

    Philips punta al nero sul viso delle modelle di Chanel per esaltare lo sguardo attraverso kohl e eyeliner, strumenti già protagonisti del make up esclusivo Chanel realizzato in occasione del Métiers d’Art show, in opposto alle tonalità di colore sbiadito e delicato utilizzato invece da McKnight. Un make up vellutato che evidenzia alcuni tratti del viso con tonalità rosate, molto bon ton, ma che per certi versi ricorda anche i look Illamasqua promossi in alcune campagne pubblicitarie del passato.