Chirurgia plastica a tutti i costi anche con il mutuo!

da , il

    Chirurgia plastica a tutti i costi anche con il mutuo!

    La chirurgia estetica rimane un argomento di estrema attualità: oggi rappresenta una sorta di ancora di salvezza per tutte quelle donne che non si sentono a proprio agio con il proprio corpo a causa degli anni che passano, delle gravidanze, dello stress sul lavoro, tutte contingenze che lasciano un segno indelebile sulla pelle e sul corpo. Secondo alcune statistiche il 25% delle italiane con un età compresa tra i 45 e i 65 anni per ritrovare la bellezza e la freschezza perduta fanno ricorso alla chirurgia plastica a tutti i costi…anche richiedendo un finanziamento in banca!

    Il chirurgo plastico Giulio Basoccu, primario del Reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’INI (Istituto Neurotraumatologico Italiano) ha sottolineato come gli interventi più richiesti dalle donne sopra i quarant’anni siano strettamente legati agli esiti delle maternità: l’addominoplastica (ricostruzione dell’addome) e la mastoplastica additiva (aumento del seno).

    Dopo una gravidanza infatti le prime parti di un corpo femminile a pagarne le conseguenze sono la pancia a causa del rilasciamento dei muscoli ed il seno che si svuota a causa dell’allattamento.

    La notizia potrebbe lasciare di primo acchito piuttosto basiti, in realtà la ricerca di una perfezione estetica assoluta è il segnale forte in una società che non offre sicurezze.

    Se si tratta però di dover scegliere tra un intervento eseguito in un centro non riconosciuto a basso costo per risparmiare e la richiesta di un finanziamento per poter affrontare l’operazione in un centro sicuro, certamente la seconda ipotesi ci sembra di gran lunga la migliore!