Color correcting: cos’è, come funziona e i prodotti must have [FOTO]

Color correcting: cos’è, come funziona e i prodotti must have [FOTO]
da in Acne, Bellezza, Borse e occhiaie, Correttore, Fondotinta, Pelle, Trucco, Viso
Ultimo aggiornamento:

    Conosci già il color correcting? Ecco cos’è, come funziona e i prodotti must have per realizzare questa tecnica di make up correttivo che si serve essenzialmente dell’utilizzo di correttori colorati, da adoperare per camuffare difetti ed imperfezioni dell’incarnato. Questa tecnica, che prende le mosse dal contouring, è stata messa a punto da due beauty blogger molto conosciute, Nicole Concillo e Tiana Cosmetics, e sul web è diventata famosissima. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul color correcting e tutti i prodotti top per realizzarlo, nella nostra gallery.

    Oltre alle tante tecniche di make up che ogni donna dovrebbe conoscere per essere al passo coi tempi, tra cui contouring e strobing, si affaccia un nuovo trend, decisamente più funzionale, quello del color correcting.

    Come suggerisce il nome, il color correcting clash (questo il nome della tecnica per intero) è un trucco correttivo, finalizzato quindi a camuffare imperfezioni e difetti servendosi di correttori colorati. Messo a punto da Nicole Concilio e Tiana Cosmetics, due beauty blogger molto famose sul web, questa tecnica di trucco è diventata conosciutissima sul web, quasi virale, grazie alla potenza dei maggiori social. La differenza rispetto a quanto si fa solitamente con il correttore è che i correttori adoperati durante il color correcting (tutti di diversi colori a seconda del difetto su cui si vuole intervenire) vengono applicati sul viso prima del fondotinta.

    Così, il correttore rosa e quello violetto verranno utilizzati per coprire le macchie molto scure e per illuminare un incarnato spento, il giallo e l’arancio per camuffare occhiaie molto vistose e il verde, quello più conosciuto, per minimizzare i rossori, speciamente quelli della couperose e dei brufoletti.

    Ad applicazione ultimata tutti i colori andranno leggermente sfumati con una spugnetta e poi coperti con il fondotinta, in modo da avere una base omogenea.

    Sono davvero tanti i prodotti tra cui poter scegliere, tra lusso e low cost, per realizzare il color correcting. Suggeriamo, in particolar modo, di affidarsi a palette di correttori, funzionali e pratiche anche da portare in viaggio. Tra le più valide segnaliamo quella di Kiko, valida e dal prezzo contenuto, quella di NYX (compra la palette di correttori NYX su Amazon) e la proposta con ben 20 colori differenti del brand Ruimio, dotata anche di applicatori (comprala qui su Amazon).

    Sfoglia la gallery per scoprire tanti altri prodotti performanti per il tuo color correcting

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcneBellezzaBorse e occhiaieCorrettoreFondotintaPelleTruccoViso
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI