Come fare la treccia a spina di pesce: il tutorial [FOTO&VIDEO]

da , il

    Sapete come fare la treccia a spina di pesce? Un fatto è certo: le trecce sono il trend del momento e tra tutte, quella a spina di pesce, è la protagonista incontrastata. A prima vista non sembra semplice da realizzare, in realtà vi basterà seguire le nostre indicazioni, passo per passo, e il video tutorial che abbiamo scelto per voi, per creare in completa autonomia quella che sarà l’acconciatura più trendy della nuova stagione estiva. Sia che la vogliate perfettamente liscia e compatta, morbida o volutamente disordinata, grazie ai 6 passaggi indicati dal tutorial che segue, riuscirete ad ottenere il risultato desiderato. E se siete curiose di scoprire le innumerevoli acconciature che si possono costruire con i vari tipi di trecce, non perdetevi la fotogallery che abbiamo realizzato per voi!

    Il divertimento non si ferma quindi alla treccia singola: il tutorial è utile anche nel caso vogliate sperimentare trecce multiple, acconciature raccolte, a cui potrete aggiungere preziosi accessori. Preparatevi quindi a trasformare i vostri capelli in pochi passaggi, che vi sveleranno tutti i trucchi per fare una treccia a spina di pesce perfetta.

    Fase 1

    Spazzolate i capelli e divideteli in due sezioni in modo che siano più facili da gestire. Se è necessario ammorbiditeli, soprattutto se sono crespi con una crema lisciante. Dividete la vostra chioma in due parti nette, partendo dalla metà del cuoio capelluto.

    Fase 2

    Si può iniziare a intrecciare da entrambi i lati, noi partiamo dalla destra. Usate il mignolo e l’anulare per afferrare una piccola ciocca di capelli dalla parte posteriore del lato destro. Aggiungete questa sezione scorrendo sul lato sinistro e piegandola con la mano sinistra.

    Fase 3

    Dopo aver aggiunto una ciocca alla vostra sinistra, girate a sinistra con il mignolo e prendete una ciocca dal retro della sezione di sinistra. Con un dito aggiungetela alla vostra sezione a destra. Assicuratevi in questi primi passi di creare una treccia più stretta in modo da acquisire familiarità con il processo e non avere ciocche sciolte.

    Fase 4

    Continuare a tessere ciocche da sinistra e destra. Dovreste avere a questo punto una tessitura già abbastanza soddisfacente, più o meno a seconda dello spessore dei vostri capelli. L’effetto spina di pesce sembra comunque maggiormente notevole quando si intrecciano ciocche più sottili. E’ necessario più tempo, ma ne vale la pena.

    Fase 5

    Una volta arrivate ad un punto per voi finale, fissate la treccia con un elastico o un accessorio per capelli. Se vi sembra troppo stretta e non vi piace, potete allentarla con un leggero massaggio tra le ciocche con le mani. Questa tecnica regalerà alla vostra treccia un look casual.

    Fase 6

    Elementi stilistici aggiungono un pizzico di fantasia a questa acconciatura relativamente semplice. Incorporate nastri, fermagli, cerchietti, o qualunque altro accessorio per capelli sia di vostro gradimento. Chi ha i capelli lunghi, può sperimentare maggiormente. Con una manciata di forcine e un pizzico di lacca le possibilità sono davvero infinite!

    Video tutorial treccia a spina di pesce