Come fare una saponetta al profumo di ginepro

da , il

    Come fare una saponetta al profumo di ginepro

    Avete mai sentito parlare delle bacche di Ginepro? Avete presente il gin? Ecco viene preparato proprio con queste bacche che in realtà vengono utilizzate anche in cucina per insaporire le carni rosse, la selvaggina e in medicina come disinfettanti naturali, coadiuvanti della digestione e per migliorare la circolazione sanguigna. Insomma sono un vero e proprio tesoro dalle molteplici proprietà. E’ inoltre possibile ottenere un sapone naturale per il corpo in pochi semplici mosse. Scopriamo insieme come fare una saponetta al profumo di Ginepro!

    Ecco di seguito l’occorrente:

    150 gr di sapone vegetale in scaglie

    115 gr di acqua

    70 gr di bacche di ginepro

    Olio profumato al ginepro

    Colorante alimentare rosso cupo

    1 cucchiaino di benzoino

    Innanzitutto prendete i 70 gr di bacche ed inseriteli nel frullatore, azionate e lasciate agire finché non otterrete un composto omogeneamente liquido, quindi aggiungete alcune gocce di olio profumato di ginepro e mescolate in modo da uniformare la fragranza.

    Ora recuperate un pentolino che utilizzerete esclusivamente per questo scopo e scioglietevi all’interno il sapone a bagnomaria. Unite i due composti e mescolate bene fino a completa omogeneizzazione.

    Se le bacche non hanno dato al composto un colore sufficientemente intenso, per ottenere un colore più piacevole alla vista potrete aggiungere alcune gocce di colorante. Aggiungete poi il fissatore, ovvero un cucchiaino di benzoino, indispensabile per aggregare la frutta al sapone ed evitare che la saponetta si sfaldi una volta tolta dallo stampo.

    Mescolate nuovamente il composto e riempite gli stampi. Lasciate asciugare per almeno cinque ore e una volta asciutte estraetele dalle forme.

    Per completare l’asciugatura lasciatele riposare su di uno strofinaccio in cotone.

    Ricordatevi di tenerle in un luogo secco, l’umidità rischierebbe di rovinare irreparabilmente il vostro lavoro!

    Ora che sapete come fare una saponetta al profumo di Ginepro, potrete sbizzarrirvi a realizzarne altre con fragranze che vi aggradano. Oggi l’home made è diventato un modus vivendi!