Come mettere correttamente il fard [FOTO]

da , il

    Il blush è un prodotto fondamentale nel trucco per questa primavera, ma come metterlo correttamente? Ci sono diversi segreti che devono essere seguiti passo passo e in questo post cercheremo di darvi qualche consiglio sull’applicazione e qualche dritta specifica per il tipo di pelle. Seguite la fotogallery qui sotto così non potete sbagliare neanche uno step in questo passaggio importantissimo del trucco della giornata.

    Primo passo: che fard scegliere?

    Il fard è fondamentale perché serve per illuminare la vostra pelle, indipendentemente dal colore della carnagione, e rendere armonioso il vostro volto. Come prima cosa quindi, dovete trovare qualcosa che non si discosti troppo dal vostro colore naturale: la tinta di fard serve ad avere un effetto sfumato quasi invisibile ma efficace. Se avete la pelle bianchissima, i colori più indicati sono il rosa antico o quello chiaro mentre per chi ha la pelle chiara può usare un rosa corallo. Avete una media tonalità? Il più indicato è il color pesca o albicocca, ma se siete amanti del rosa, puntate su uno scuro. Per le pelli scure o olivastre sono indicati i colori come il mattone, il beige e il prugna oppure il bronzo.

    Secondo passo: trovato il colore, che tipo di blush utilizzare?

    Esistono poi diversi tipi di fard: perlato e opaco. Il primo è indicato per illuminare il vostro viso mettendo in risalto gli zigomi mentre il secondo è ideale per dare delle nuove linee ai vostri lineamenti, ad esempio creare quelle ombreggiature perfette per riempire un viso magro oppure truccare un viso tondo.

    Per essere sicure di avere sempre il blush perfetto per ogni occasione, è meglio averlo di tre tonalità: uno perlato, uno più chiaro e uno più scuro.

    Terzo passo: come applicare il fard

    Ora è arrivato il momento di spiegare come applicare il fard. Tutto dipende dalla forma del vostro viso. Se avete una forma ovale, sfumate dal centro delle guance verso le tempie. Se il vostro viso è rotondo, applicatelo sulla linea degli zigomi e sulla mascella. Il viso quadrato ha bisogno di accentuare le guance, per spostare l’attenzione dalla mascella. La forma allungata necessita invece di un’applicazione orizzontale del fard: dalle guance all’orecchio.

    Illuminante o in stick: le tendenze della prossima stagione

    Quali sono i prodotti alla moda? Volete un blush illuminante? Si trova nella collezione Guerlain Belle de Nuit: il Météorites Perles de Nuit, con perle di cinque colori diversi, dal rosa all’oro. Givenchy nella sua collezione Je veux la lune, presenta un fard adatto a ogni tipo di pelle con quattro tonalità: il Prisme Blush Glow. Se invece cercate una nuova idea, che va molto di moda in alcune collezioni della primavera estate 2012, c’è il fard in stick: nei colori pastello tanto di moda nella prossima stagione. Un esempio? La dior Collection Summer Croisette: ne presenta tre colori diversi, dal rosa chiaro al fucsia, passando per il pesca.