Crema alla calendula fai da te: arrossamenti addio!

da , il

    Crema alla calendula fai da te: arrossamenti addio!

    Molte donne hanno una pelle particolarmente delicata e soggetta a frequenti irritazioni, difficile quindi da curare con i normali prodotti che solitamente offre il mercato cosmetico. Abbiamo ripetuto spesso e volentieri quanto i prodotti commercializzati nelle profumerie, piuttosto che nelle farmacie siano ricchi di sostanze chimiche potenzialmente tossiche ed allergizzanti. Per tutte quelle donne che intendono scoprire una nuova strada per la cura della propria pelle delicata, oggi vogliamo proporre la crema alla calendula fai da te.

    La calendula notoriamente è una pianta dotata di notevoli proprietà lenitive e rassodanti.

    Innanzitutto vediamo nel dettaglio tutti gli ingredienti che vi occorrono per cominciare la vostra avventura!

    -60 gr di calendula

    -Poche gocce di olio essenziale di sandalo

    -Poche gocce di olio essenziale di Mirra

    -Poche gocce di olio essenziale di Incenso

    -Poche gocce di olio essenziale di Lavanda

    -Una bottiglia di vetro

    Ora procediamo con i preparativi.

    Recuperate tutti gli ingredienti appena elencati ed introduceteli nella bottiglia di vetro, quindi lasciate riposare il tutto per almeno due ore oppure per un’intera notte, così facendo le sostanze si amalgameranno magicamente in perfetta autonomia!

    L’indomani oppure dopo il tempo stabilito prelevate dalla bottiglia una piccola quantità di prodotto e spalmatela dolcemente sulle parti arrossate del vostro corpo.

    Ebbene sì, la preparazione della crema alla calendula fai da te è sorprendentemente semplice e soprattutto il risultato ottenuto è 100% naturale a differenza delle creme alla calendula che potete comprare in una qualunque erboristeria.

    In conclusione vogliamo offrirvi un prezioso consiglio: applicate la crema non soltanto quando la vostra pelle ne ha estrema necessità, è importante idratare e lenire una pelle delicata e sensibile ogni giorno per evitare danni più importanti!