Dior make up 2012: la New Look Collection torna alle radici della maison

da , il

    Tra le nuove collezioni trucco della prossima stagione, alcune case di cosmetici decidono d’inserire nuovi prodotti, ispirati a particolari momenti della loro crescita, come nel caso di Dior che, per il suo make up 2012, lancia la New Look Collection, una proposta che torna alle radici della maison, a quella famosa sfilata di vestiti che cambiò le tendenze di un’intera generazione, nel lontano 1947.

    Dopo la Garden Party, Dior quindi decide di celebrare la sua storia con la New Look Collection. Partiamo dal mascara Dior New Look, che vuole ricreare un po’ la moda del tempo, con ciglia lunghissime, grazie all’applicatore in plastica-silicone flessibile, con setole che le separano singolarmente, per uno sguardo che sa stregare: anche le più piccole saranno catturate e allungate, per un effetto ciglia finte assicurato. La formula poi è arricchita con uno speciale polimero, chiamato Lash Multipler Serum, che rende lo sguardo più corposo. Gli altri pigmenti in vetro nero doneranno la lucentezza finale ai vostri occhi. Il mascara è disponibile nelle versioni blu, marrone e nero.

    Dior non si dimentica degli ombretti: in questo caso New Look comprende quattro nuove palette delle ormai famose 5 Couleurs Eyeshadow, ispirate proprio ai colori della collezione del 1947. Partiamo con la 734 Grege, con bianco, marrone e beige, per passare poi alla 834 Rose Porcelaine, tante tonalità diverse di rosa. Non poteva mancare uno dei colori preferiti della maison, il blu, con la 254 Bleu de Paris, passando per il must della stagione, il verde, con la 454 Royal Khaki, un verde con riflessi gialli. Vengono riproposti anche due smalti: il Blue Label 997 e il Gris Montagne, 707. La collezione sarà disponibile dal mese di febbraio.