Estee Lauder profumi: Sensuous Nude

da , il

    Estee Lauder profumi: Sensuous Nude
    Profumeria dalle nude sensualità è quella promossa dalla Estee Lauder profumi con Sensuous Nude [versione aggiornata di Sensuous del 2008 e Sensuous Noir del 2010]. Per i tanti profumi femminili che caratterizzeranno l’autunno 2011 c’è tanto fermento tra le appassionate del genere e anche tra gli addetti al settore. Sebbene l’attenzione sia ancora per i profumi femminili idonei in estate, la Estee Lauder profumi ci riporta con la mente dentro casa, anzi in particolare sotto le lenzuola con una fragranza ispirata alla sensualità, all’intimità riportata dal tatto delle mani contro la nuda pelle.

    La sensualità fa ancora da stimolo nella progettazione di prodotti d’eccezione, sebbene Sensuous Nude sembri essere dal tocco più silenziosi, più pallido e asciutto. All’inizio vi sono aromi fruttati, dove la frutta si distingue leggermente, per poi avere la percezione di una scia leggera di cocco, note legnose, che ricordano l’ Estée Lauder Bronze Goddess. In alternativa è classificato come un morbido profumo caratterizzato da muschio, caramello, vaniglia. Nel complesso Sensuous Nude è comunque portabile, anche se magari non colpisce a prima annusata. Per la sua leggerezza potrebbe essere l’ideale per l’estate e non per i mesi successivi.

    Estee Lauder Sensuous Nude è disponibile nelle confezioni da 30, 50 e 100 ml Eau de Parfum (il prezzo va dai 52 ai 90 dollari). Le note preponderanti e ufficiali sono bergamotto, mandarino, rosa, pepe nero, gelsomino, mughetto, acqua di cocco, miele, muschio, legno di sandalo, ambra, eliotropio, vaniglia.

    Sensuous Nude potrebbe anche piacere, ma al momento ha come diretti concorrenti due profumi come Bright Crystal firmato Versace e Fuchsia di Alexandre Barthet. Fuchsia è femminile, sensuale, glamour, brillante, affascinante e chic, mentre la fragranza della maison italiana ha come testimonial della campagna pubblicitaria l’angelo di Victoria’s Secret, Candice Swanepoel, ed è fresco, sensuale, luminoso, caratterizzato da una miscela di yuzu, melograno, peonia, magnolia, fiori di loto, muschio e ambra.