Make up Carnevale: Lady Burlesque

da , il

    E’ l’anno del Burlesque, tra film, reality e Dita Von Teese, il 2011 ha presentato make up dedicato e ogni accessorio stravagante sostenendo che ogni donna è un po’ burlesque. Vero o no, sta di fatto che in molte stanno riscoprendo il fascino delle curve mostrate con sensualità, e in tantissime donne amano il Burlesque perchè capace di far tornare l’amata autostima. Da questa considerazione al make up per il Carnevale da Burlesque il passo è breve. Le parole d’ordine sono esagerare e osare, e se per gli accessori vi siete già sbizzarrite tra lingerie, corpetti, piume e boa fuxia, ecco alcuni consigli per il make up.

    Le professioniste del Burlesque osano, non sono spogliarelliste ma cabarettiste, capaci di animare un palcoscenico usando solamente il loro provocante corpo, una vera e prorpia arte da non sottovalutare, Dita Von Teese è davvero difficile da imitare. Per fortuna durante il carnevale è concessa un po’ di fantasia, il make up di lady Burlesque non è complicato, difficili sono semmai gli accessori del costume, labbra e unghie rosse ed eye-liner sugli occhi

    Per il viso è necessario un fondotinta di un tono leggermente più chiaro per ricreare il famoso effetto porcellana, a meno che non vogliate evitare il sole per circa un anno, sulle guance un blush opaco, mentre per gli occhi oltre all’ eye-liner ricordate tanto, tanto mascara, o ciglia finte, lunghissime. La matita occhi può venire usata per marcare il contorno occhi. Per le labbra rossetto rosso, senza alcuna esitazione.

    Per gli accessori oltre ai bustini vari e le calze, ricordate i guanti, e il cappellino. Unica nota stonata del costume scelto, saranno in tante a sfoggiarlo, mettetevela via.