Make up fantasy sulla passerella di Rodarte

da , il

    Make up fantasy sulla passerella di Rodarte
    Alle ultime sfilate moda Spring 2013 mentre alcuni designer hanno puntato sull’arte di Anish Kapoor o sugli scatti fotografici di Lilian Bassman o sulle doti canore di Tilda Swinton per catturare maggiormente l’attenzione, lo staff Rodarte [Kate e Laura Mulleavy] sembra essere stato completamente risucchiato dalle atmosfere fantasy alla Dungeons e Dragons. Un ritorno alle fatine, agli spiritelli e alle orecchie quasi a punta del Signore degli Anelli. Un genere che prende spunto dalle antiche mitologie medievali e che alle fashion week primavera 2013 è interpretato da Rodarte. Capelli corvini piuttosto che acconciature lisce e chic si confrontano con un make up moderno abbinato a degli accessori medievali, esteticamente duri.

    Le creative Kate e Laura Mulleavy hanno pensato per dare vita al loro look fantasy hanno optato per una serie di orecchini metal su un solo orecchio delle modelle, mentre il parrucchiere Odile Gilbert ha mantenuto un capello accurato con la parte frontale molto liscia partendo proprio dall’orecchio sinistro per dargli la giusta attenzione. La make up artist James Kaliardos ha donato alla pelle un aspetto luminoso e il team NARS si è concentrato sugli occhi usando dei colori chiari, lucido (NARS Himalayas) e sulla bocca NARS Triple X per una finitura ipnotica.

    Sulla passerella di Rodarte le modelle sono sembrate delle principesse rocker medievali, fasciate in abiti jacquard con stampe che davano la sensazione di indossare delle corazze; e ancora pantaloni in pelle, strisce di cuoio intrecciate, accessori in metallo, e abiti più lunghi ornati con frange. La tavolozza dei colori è nel complesso cupa con a volte spruzzi di iridescenza di arancione contro rosso e nero.

    James Kaliardos (per NARS) ha descritto la collezione Rodarte come assolutamente fantasy, vista l’ispirazione Dungeons and Dragons e per questo ha optato per volti dalle tonalità nude, caratterizzati da un po di fard e ombretti neutri. Capelli lisci per Odile Gilbert (per Kerastase). Unghie con sottili opere d’arte create dallo staff CND: un cesto intricato tessuto alla base dell’unghia con carta oleata adorna ogni punta del dito, con un lavoro di circa 15 minuti ad unghia.