Mangiare verdura e frutta aiuta l’abbronzatura estiva

da , il

    Mangiare verdura e frutta aiuta l’abbronzatura estiva

    Sotto l’ombrellone invece di assumere calorie inutili con uno snak preconfezionato o un ricco pranzo al sacco, fate una bella scorpacciata di alimenti vegetali e rimanete leggere. La lista dei cibi che favoriscono l’abbronzatura arriva dalla Coldiretti che suggerisce, anche a chi sarà costretto a rimanere nella propria città e non godersi le vacanze, di prepararsi alla tintarella estiva con una corretta alimentazione basata sull’uso di cibi che contengono la Vitamina A.

    La vitamina A favorisce la produzione nell’epidermide del pigmento melanina, che rende la pelle dorata e favorisce l’abbronzatura. Al primo posto della Top Ten della tintarella della salute, stilata dalla Coldiretti, troviamo le carote seguite al secondo posto da spinaci e radicchi, al terzo posto poi le albicocche, seguono cicorie e lattughe, meloni gialli, sedano, peperoni, pesche, cocomeri e ciliegie. Ovviamente oltre alla pelle dorata, bisogna pensare anche a come difendersi dal caldo e proprio per combattere questo nemico insopportabile delle vacanze si può ricorrere agli alimenti citati precedentemente, come per esempio delle ricche insalate o macedonie di cocomero e fragole. L’importante è entrare nell’ottica che bisogna assumere frutta e verdura fresca, ricca di vitamine A, C ed E ma anche di sali minerali, per garantire una giusta funzione dell’organismo e combattere i radicali liberi prodotti come conseguenza dell’esposizione solare. La Coldiretti sottolinea che questi alimenti soddisfano molteplici esigenze del corpo: nutrono, dissetano, reintegrano i sali minerali persi con il sudore, riforniscono di vitamine, mantengono in efficienza l’apparato intestinale con il loro apporto di fibre e si oppongono all’azione dei radicali liberi prodotti nell’organismo dall’esposizione al sole, nel modo più naturale ed appetitoso possibile. Per favorire l’utilizzo e l’acquisto di frutta e verdura italiana al giusto prezzo la Coldiretti ha realizzato in tutto il nostro paese, quasi 600 mercati di Campagna amica dove è possibile comprare direttamente dagli agricoltori, tagliando intermediazioni e speculazioni.