Mani: trattamenti antiage per averle sempre giovani

da , il

    Mani: trattamenti antiage per averle sempre giovani

    Avere delle mani sempre giovani non è poi cosi impossibile. Con dei trattamenti antiage mirati si possono contrastare i segni del tempo che proprio sulle mani si manifestano con più forza. Poche ghiandole sebacee sul dorso, del tutto assenti sul palmo, le mani richiedono oltre ad una idratazione costante, cure specifiche e trattamenti che ne aiutino a ritardare l’invecchiamento: creme giuste, maschere settimanali, massaggi, ginnastica, dieta equilibrata, scopriamo quali sono i segreti per mantenerle sempre giovani.

    Per avere delle mani giovani e belle sempre, il segreto fondamentale è curarle costantemente. Cosi come siamo abituate a coccolare viso e capelli, dovremo tener presente che le mani meritano altrettante attenzioni. Sempre esposte, sono le prime ad invecchiare e a manifestare i segni del tempo, fattori come freddo e lavaggi frequenti poi, impoveriscono ancor di più il film idrolipidico che le protegge, causando screpolature e rughe.

    L’idratazione quindi è fondamentale, creme idratanti più volte al giorno con l’aggiunta se vogliamo di qualche goccia di olio essenziale: alla rosa per nutrirle, al geranio per ristrutturarle. Il massaggio in questa fase è utilissimo per far penetrare in profondità le creme e riattivare la circolazione.

    Per un trattamento ancora più profondo, da svolgere due volte a settimana, sciogliete due cucchiai di farina di avena in acqua tiepida, ottenuta la consistenza di una crema, stendetela sulle mani per 10 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida.

    Movimento e ginnastica: le mani sono in continuo movimento, è vero, ma non basta. Un esercizio mirato come quello che possiamo fare tenendo tra le mani una pallina antistress è sicuramente più completo e migliora l’agilità articolare, inoltre muovere spesso le dita favorisce la circolazione, aumenta l’irrorazione sanguigna alla radice delle unghie, stimolandone il ricambio e la crescita.

    Con il passare del tempo possono comparire anche le prime macchie cutanee sintomo di un rallentamento del metabolismo della melanina e un eccessivo accumulo di questa sulla superficie del derma. Per la cura delle macchie il limone è il rimedio più antico e più efficace: grazie alla vitamina C e all’effetto schiarente, il succo di limone passato sulle mani aiuta ad attenuare nel tempo le macchie riportandole al loro colorito fresco e giovane.