Maschera viso fai da te contro i punti neri

da , il

    Maschera viso fai da te contro i punti neri

    In barba a costose lozioni specifiche, è possibile realizzare una maschera viso fai da te contro i punti neri. Tra gli inestetismi più imbarazzanti del viso, sono il risultato dell’apertura dei cosiddetti punti bianchi, contenenti sebo e altre sostanze che si accumulano nei bulbi piliferi. A contatto con l’aria si ossidano, diventando nella parte superiore di colore scuro. Scopriamo, quindi, un’alternativa al loro brutale schiacciamento, che favorisca piuttosto la loro scomparsa.

    Prerogativa di una pelle grassa e tendente all’acne, i punti neri possono essere sconfitti ricorrendo ad una serie di rimedi naturali, utili anche a pulire e restringere i pori dilatati favorendo la rigenerazione cellulare. Particolarmente efficaci risultano le maschere di bellezza a base di zucca, dalle proprietà seboequilibranti e disintossicanti. Per realizzare una maschera contro i punti neri, dunque, basterà associare 4 cucchiai di polpa di zucca, 2 cucchiai di panna fresca e 3 cucchiai di miele. Dopo aver amalgato in maniera omogenea tutti gli ingredienti si applicherà il composto sul viso, lasciando in posa per un decina di minuti e sciacquando successivamente.

    Anche l’uva è un ottimo alleato contro i punti neri grazie ai poteri astringenti e purificanti. Per realizzare una maschera viso fai da te occorrerà, questa volta, amalgamare qualche cucchiaio di yogurt con la polpa di una decina di chicchi d’uva e lasciare in posa per qualche minuto.

    Di realizzazione ancora più semplice è, infine, la maschera viso fai da te a base di limone e yogurt. In questo caso, si sfruttano le proprietà del limone, non solo astringente ma anche disinfettante. Per realizzare questa maschera non servono quantità precise, ma piuttosto si amalgamerà il succo di limone ad una quantità di yogurt sufficiente a ricoprire la superficie del viso.