Occhiaie e viso stanco: rimedi naturali dopo notti insonni

da , il

    Occhiaie e viso stanco: rimedi naturali dopo notti insonni

    Si avvicinano le ultime settimane dell’anno e con loro i giorni tradizionalmente più lunghi, quelli in cui tra incontri, cene e feste si dormirà davvero poco. Meno ore di riposo, più stanchezza anche sul viso. E’ inevitabile, le occhiaie lungo il contorno occhi e il viso stanco saranno i primi segni a ricordarci della notte insonne. Per rimediare e far tornare splendente il nostro viso e il nostro sguardo dobbiamo munirci per tempo di un buon correttore, alleato numero uno per dissimulare gli effetti di una notte lunga e qualche rimedio naturale, veloce e sempre valido, da mettere in pratica al momento giusto.

    I giorni di festa preannunciano ore piccole e notti movimentate. Per non rinunciare al divertimento, ma non avere un aspetto inquietante il giorno dopo, qualche rimedio c’è.

    Per recuperare uno sguardo fresco e lucido, ad esempio, possiamo dedicare al nostro viso pochi minuti di ginnastica facciale e ai nostri occhi in particolare un massaggio drenante: premete con i polpastrelli delle dita proprio sotto l’occhio partendo dalla base del naso risalendo fino alla tempia, ripetendo il massaggio più volte, dolcemente. Potete applicare sugli occhi subito dopo dei dischetti di camomilla tiepida lasciandoli in posa per 20 minuti.

    Per distendere e far recuperare vitalità al viso preparate una maschera allo yogurt e arancia: spremete mezza arancia in un vasetto di yogurt, amalgamate insieme e distribuite la maschera sul viso, sentirete immediatamente la pelle del viso fresca e distesa.

    Per eliminare le occhiaie, usate un correttore, liquido o in stick, stando bene attente alla scelta del colore, sceglietene uno tendente all’arancione. Il correttore non farà miracoli, per questo abbondare non serve. Applicatelo esclusivamente dove serve per ottenere il maggior beneficio.