Occhiaie: rimedi naturali per ridurre l’inestetismo

da , il

    Occhiaie: rimedi naturali per ridurre l’inestetismo

    Come cercare di rimediare alle malefiche occhiaie? Ci sono dei rimedi naturali da utilizzare senza ricorrere a cosmetici cari e spesso non tanto efficaci? Sì, ce ne sono, sono semplici, economici e riducono notevolmente le occhiaie sotto gli occhi. Uno dei suggerimenti più importanti però, viene dato dalle sagge nonne, le occhiaie si potrebbero anche in parte prevenire, ma vediamo come dopo il salto.

    I consigli della nonna, che ne sa sempre una più del diavolo, ci suggeriscono di:

    • dormire di più;
    • curare le allergie;
    • non esporsi molto al sole.

    Ovviamente ci sono persone che sono più predisposte di altre ad avere le occhiaie per cui non basterà dormire bene e tanto ma bisognerà anche utilizzare qualche rimedio efficace. Ecco i rimedi naturali per ridurre le occhiaie.

    • Impacchi di camomilla Basterà inumidire due bustine di camomilla, metterle nel frigo per pochi minuti e poi appoggiarle sulle palpebre. In pochi minuti il colorito delle occhiaie sarà nettamente diminuito e il gonfiore sparito.
    • Cetrioli sugli occhi Questo metodo lo avrete visto in giro, tagliate due rondelle di cetriolo e mettetele sugli occhi per una decina di minuti.
    • Cucchiaini freddi Mettete due cucchiaini da thé nel frigorifero, tirarli fuori dopo una ventina di minuti e appoggiarli sulle occhiaie, spariranno.
    • Olio di jojoba e yogurt Una maschera naturale che si può realizzare in casa mescolando del di jojoba e dello yogurt bianco, un cucchiaino di miele e uno di olio di mandorle, lasciate riposare il composto per venti minuti e poi applicatelo sul viso. Ripetete il massaggio almeno una volta alla settimana.