Pelle grassa, come eliminare l’eccesso di sebo?

da , il

    Pelle grassa, come eliminare l’eccesso di sebo?

    Sia d’estate che d’inverno, la pelle grassa ci reca sempre qualche problema. Il make up non riesce a mantenere una lunga tenuta, compaiono brufoli e punti neri, l’effetto lucido è costante. D’estate tutto viene amplificato a causa del caldo, e d’inverno che succede? Durante la stagione fredda la nostra pelle è come se si dividesse a metà: alcune zone si screpolano, altre rimangono lucide e con imperfezioni. Bisogna quindi eliminare l’eccesso di sebo della pelle grassa senza disidratare troppo la pelle. Come? Lo vediamo insieme!

    Per eliminare l’eccesso di sebo nella pelle grassa bisogna essere costanti nell’applicare il trattamento che vi suggerisco oggi. Inutile ripetervi che prima di tutto dovete avere la buona abitudine di lavare il viso mattina e sera con prodotti specifici e stendere la crema viso, anche fai da te, adatta al vostro tipo di pelle. Detto questo, ecco un trattamento che dovete fare una volta alla settimana, tutte le settimane, per tre mesi. Si tratta di un trattamento esfoliante e seboequilibrante fai da te, facile da preparare e a costo quasi zero.

    Ingredienti:

    un cucchiaio di caffè

    un cucchiaio di succo di sambuco (lo trovate in erboristeria)

    due cucchiai di miele

    succo di mezzo limone

    Preparazione:

    Prendete una ciotolina e unite il succo di sambuco ai due cucchiai di miele, mescolando con cura. A parte mescolate il succo di limone e il cucchiaio di caffè. Ora potete unire i due composti e mescolare fino ad aver ottenuto un risultato omogeneo. Applicate sul viso e stendete con movimenti circolari, affinchè i granelli di caffè facciano da scrub. Lasciate in posa 15 minuti e sciacquate, sempre con movimenti circolari. Vedrete che risultati!