Prevenire i capelli bianchi: alimentazione corretta e impacchi naturali

da , il

    Prevenire i capelli bianchi: alimentazione corretta e impacchi naturali

    I capelli bianchi possono comparire a tutte le età, non si tratta solo di vecchiaia, spesso la comparsa dei capelli bianchi può essere dovuta anche ad altri fattori come lo stress, una malattia o anche una dieta non corretta. Ecco quindi alcuni rimedi naturali per prevenire la comparsa di capelli bianchi e la corretta alimentazione da seguire. Certo è che da una certa età in poi i capelli bianchi appariranno sulla nostra testa ma sempre meglio tardare quel momento, no?

    Alcuni studi attribuiscono la comparsa di capelli bianchi anche ad un consumo eccessivo di tè, caffè, alcool, carne e fritti, grassi, grasso, piccante, aspro, e cibi acidi in grado di ridurre l’umidità e le sostanze nutritive per i capelli così da portarli all’ingiallimento precoce. Infatti è ormai un dato di fatto che anche l’alimentazione è molto importante per la prevenzione dei capelli bianchi.

    Spesso la mancanza di minerali e di rame sono al causa dell’imbiachimento dei capelli, mangiare dunque alimenti come il granchio, le ostriche, i semi di girasole, mandorle e anacardi, alimenti ricchi di rame può aiutare ad impedire ai capelli di diventare bianchi prematuramente.

    Anche l’apporto di vitamine del gruppo B potrebbe essere molto utile per evitare il grigiore prematuro dei capelli. Queste vitamine devono essere assunte preferibilmente in una forma che presenta tutte le vitamine di questo gruppo, in particolare sarebbe consigliato mangiare del germe di grano e del fegato. Queste vitamine vengono spesso soprannominate vitamine anti grigio, questo dice tutto!

    Da evitare invece i cibi che contengono coloranti artificiali e conservanti questi sono dannosi per il sistema digestivo e possono causare i capelli secchi e fragili ed un cuoio capelluto disidratato e quindi favorire la nascita di capelli bianchi.

    Oltre a queste regole alimentari si potranno anche applicare dei rimedi esterni come l’utilizzo delle foglie di curry. Mettetene qualche foglia a bollire in olio di cocco, poi scolate l’olio e lasciate che si raffreddi il tutto. A questo punto applicate la miscela ottenuta sul cuoio capelluto.

    Anche la zucca può essere efficace, asciugate al sole alcuni pezzi di zucca a coste, mettetela poi a bagno in olio di cocco per circa 3 o 4 ore. Fate bollire fino a quando il residuo diventerà scuro e fatelo raffreddare. Massaggiate il cuoio capelluto con il residuo ottenuto.

    Un altro rimedio naturale per la prevenzione dei capelli bianche è l’utilizzo dell’estratto di succo di foglie fresche di verdura amaranto. Applicate questo succo di frutta sui capelli e i capelli scuri riprenderanno la loro luce e i nuovi capelli nasceranno rinvigoriti e non bianchi.