Rassodare il seno: consigli per mantenerlo alto e sodo

da , il

    Rassodare il seno, averlo sempre alto e sodo non è poi cosi impossibile se si ha la costanza di curare una parte del corpo cosi esposta e delicata. Concentriamo quasi sempre tutte le energie a rassodare glutei e gambe, ad eliminare la cellulite, trascurando il più delle volte una parte tanto importante come il seno. Postura, indumenti, esercizi trattamenti di bellezza, tutto può contribuire a rendere giorno dopo giorno il nostro seno più tonico o al contrario accentuare smagliature e cedimento. Ecco quali i consigli da tenere sempre presente.

    fit 2562959_960_720

    Per rassodare il seno non bisogna aspettare i primi cedimenti: agire d’anticipo come sempre aiuta a mantenerlo tonico e sodo sempre.

    Il reggiseno è importante sceglierlo con determinate caratteristiche, che non sia solo bello, ad esempio i modelli push-up vanno usati con moderazione: a causa della loro compressione alterano la forma naturale del seno provocando un rallentamento della circolazione.

    La postura: stare curve sulla scrivania o sul pc di certo non aiuta i nostri pettorali. Cercate di controllare la postura, di stare sempre ben dritte con la schiena di non incurvare le spalle e di notte, quando dormite, evitate la posizione a pancia in giù perchè comprime il seno e procura un rallentamento della circolazione locale.

    Per mantenere sodo il seno, per rivitalizzare i tessuti, sono ottime le docciature fredde, l’acqua calda svolge, al cotrario, un’azione rilassante dei tessuti.

    Per una pelle liscia e vellutata uno scrub fai da te a settimana è quello che ci vuole, delicato, non aggressivo, restituisce splendore a seno e decolleté.

    Per rassodare il seno qualche esercizio giusto e mirato non deve mancare: con le braccia piegate all’altezza del seno, premete in maniera alternata i palmi delle mani l’uno contro l’altro mettendo il più possibile in tensione i muscoli del seno. Rilassatevi per qualche secondo e ripetete l’esercizio per 20 volte.

    Sedute: sollevate i gomiti portando le mani ai lati del seno. Spingete i gomiti all’indietro mantenendo il capo ben sollevato. Ripetete per 20 volte.