Sopracciglia perfette: come ottenerle e come adattarle al vostro profilo

da , il

    Sopracciglia perfette: come ottenerle e come adattarle al vostro profilo

    Cosa dovete fare per avere sopracciglia perfette? Per sapere come ottenerle e come adattarle al vostro profilo dovete prendere in considerazione una serie di concetti che vi spieghiamo. Anche se magari non vi sembra, le sopracciglia possono cambiare totalmente l’espressione di un viso, a seconda della forma che date loro e della cura che ve ne prendete. Perciò occorre sapere come tenerle a posto e quali sono gli effetti estetici conseguenti alla vostra scelta di forma, distanza e dimensioni.

    La cura dello sguardo

    Infatti per fare in modo che il vostro sguardo conquisti, non basta un make up a dir poco perfetto. Il make up da solo non può nulla se non accompagnato da un sopracciglio curato. Negli Stati Uniti esistono degli appositi esperti di cui fanno uso i personaggi famosi, cui è dato lo specifico ruolo di disegnatori, anzi ridisegnatori delle altrui sopracciglia per renderle perfette. Si occupano, in pratica di fare in modo che le star siano sempre perfette ad ogni apparizione pubblica: è la legge dello Star System.

    Colei che viene considerata la guru dell’argomento, Robyn Cosio, ha addirittura scritto un libro The Eyebrown, dove sono mostrati i più bei volti del cinema mondiale dai primi del ‘900 fino ai giorni nostri.

    Qual è la forma ideale? I tre punti fondamentali

    Il primo passo è quello di osservare bene le sopracciglia per capire che forma ha dato loro madre natura. Per fare ciò procuratevi un bastoncino e piazzatevi davanti allo specchio; in aggiunta dovrete avere a portata di mano una pinzetta a punta piatta e una matita per sopracciglia. Per definire il punto di inizio del sopracciglio dovete posizionare il bastoncino verticalmente al lato del naso, sia sul lato destro che sul sinistro, e continuare a spostarlo fino a che non incontra il lato interno del sopracciglio. Per trovare invece il punto più alto della curva del sopracciglio e conferire al vostro sguardo maggiore dolcezza, ponete il bastoncino, sempre tenendolo in verticale, subito dopo la pupilla verso l’angolo esterno dell’occhio

    Per stabilire dove deve terminare il sopracciglio, infine, posizionate il bastoncino su un’immaginaria linea obliqua che unisca il punto più esterno del sopracciglio e dell’occhio e quello della narice. Man mano che avrete definito uno dei tre punti fondamentali, ossia il punto d’inizio, quello centrale e quello finale, marcatelo con la matita. A questo punto sarà facile eliminare i peletti superflui. Per tenere in ordine la linea delle sopracciglia, una volta a settimana dovete eliminare la ricrescita.

    Cosa non fare assolutamente

    Ci sono degli errori che si commettono spesso e questo è un danno perché a ogni forma di viso sta bene una determinata forma di sopracciglio e non tutte indiscriminatamente. Spesso si vedono in giro sopracciglia troppo o troppo poco distanti. C’è un trucco per capire quale distanza è corretta per voi: dovete fare combaciare lo spazio presente tra gli angoli interni degli occhi e gli angoli interni delle sopracciglia. È sbagliato anche eliminare i peletti della parte superiore delle sopracciglia, per intenderci quelli che vanno verso la tempia.

    Qualche trucchetto

    Per alzare lo sguardo e dare l’illusione che le vostre sopracciglia siano più folte, pettinatele verso l’alto. Esistono anche dei fissatori trasparenti – per aiutarvi a tenerle così per un po’ di ore – che si applicano con uno scovolino come quello del mascara. Se invece volete uno sguardo più intenso, specie se avete i capelli chiari, riempite le sopracciglia con una matita di due toni più scuri del colore della vostra chioma.

    Per saperne di pù leggete anche come truccare le sopracciglia.