Tagli di capelli corti 2012: le ultime tendenze

da , il

    Ormai ci siamo lasciati alle spalle il 2011 e le sue tendenze, per entrare nel nuovo anno con nuovi spunti soprattutto in materia di hairstyle: quali sono i tagli di capelli corti 2012? In questo post daremo qualche idea a chi vuole cambiare look, dando un’occhiata alle nuove tendenze e alle scelte delle star di Hollywood. Guardate la fotogallery qui sotto per avere un’idea precisa di quello che stiamo dicendo.

    Prosegue la moda dell’effetto naturale: onde e capelli ricci continuano a essere i protagonisti di questa stagione invernale. Uno stile spettinato o uno scalato anche corto, con un po’ di punte, è lo stile che piace di più in questo periodo. Se volete optare per un taglio riccio, attenzione a quanto tagliate i capelli: prendendo volume si accorceranno e magari il risultato non sarà quello desiderato. Se volete limitarvi a qualcosa che rimanga sopra l’orecchio, evitate di tagliare tanto la vostra chioma: mantenetevi su una via di mezzo se non volete avere l’effetto cespuglio. Un esempio che ha fatto della sua capigliatura corta e riccia un simbolo di stile ed eleganza? L’attrice Meg Ryan.

    Ciuffo o frangia? Sicuramente i tagli di capelli con il ciuffo sono più duttili per una scelta mossa o riccia, molto dipende anche dalla forma del vostro viso: è molto adatto, ad esempio, ai visi lunghi, per smorzare un po’ la forma ovale. Se siete delle amanti della frangia profonda e dritta, bisogna dire che non passerà mai di moda. Come usarla? Sicuramente il taglio più adatto è quello a caschetto, anche molto corto.

    È tornata molto di moda la cresta da gallo, un po’ mascolina, anche per i tagli di capelli femminili. Le star di Hollywood e i loro specialisti del capello si sono fatti tentare, così sulle passerelle e i red carpet hanno sfoggiato questo look aggressivo. Due esempi illustri? Evan Rachel Wood e Ruby Rose. La prima rimane fedele al suo biondo, accorciando un po’ la lunghezza sui lati e arricciando quelli più lunghi, la seconda punta anche su un colore rosso che non può passare di certo inosservato.

    Bisogna dirlo, il biondo in generale come colore è molto di moda: potete schiarire la vostra chioma con tecniche naturali come il Balayage o lo Shatush. Strisce sottili di un tono sotto il vostro colore, renderanno i vostri capelli ricchi di effetti di luce. Rimanendo proprio sul biondo, un esempio di casa nostra è sicuramente Alba Rohrwacher: il suo caschetto sfilato con ciuffo è diventato un simbolo. Per concludere con un altro esempio famoso, per una serata speciale, potete sfoggiare un’acconciatura simile a quella di Tilda Swinton: capelli tirati indietro, anche laccati.