Tutte le tendenze make up e hairstyle primavera estate 2014 da Parigi [FOTO]

da , il

    Si è conclusa la settimana della moda di Parigi. Le tendenze make up e hairstyle per la primavera estate 2014 infatti, non si fermano alla Milano Fashion Week. La battaglia di stile a colpi di spazzole e rossetti, tra le due capitali della moda, è sempre aperta e anche quest’anno da Parigi è arrivata qualche perla di stile in più, che a Milano non avevamo ancora avvistato. I beauty look dominanti per la prossima stagione calda rimangono molto naturali, tuttavia è stato addocchiato, in quel di Parigi, qualche make up più bizzarro e alcune creste, opera di Jean Paul Gaultier, che vanno a rompere il classicismo dei capelli lunghi e lisci, con riga al centro o di lato, proposto dalla maggior parte degli stilisti. Pronte a scoprire tutte le novità da Parigi? Allora non perdetevi nemmeno uno scatto di quelli che abbiamo selezionato per voi nella fotogallery qui sopra.

    Tendenze primavera estate 2014 da Parigi: il make up

    Oltre ai classici nude look visti e rivisti alla London Fashion Week e alla Milano Fashion Week, e aldilà degli estremismi proposti ad esempio da Akris, che ha lasciato sfilare le sue modelle senza un filo di trucco, a farla da padrone a Parigi sono innanzitutto le sopracciglia. Celine non solo le rende protagoniste, ma le riveste di un intenso nero al di sotto del quale disegna un tratto intenso color arancio, a sostituire le classiche sfumature dell’ombretto. Celine stravolge peraltro ulteriormente i canoni classici del make up: utilizza infatti matita ed eyeliner neri in maniera nuova, creativa, disegnando tratti intorno agli occhi che ridefiniscono integralmente la forma degli stessi.Chloè invece le predilige folte ma ad ali di gabbiano, come del resto anche Giambattista Valli. Dior invece, che ama stupire sempre con effetti speciali, non si accontenta di evidenziarle, le stravolge totalmente rivestendole di preziose appliques dorate. Condivisa dai più è anche la scelta di utilizzare la matita nella rima inferiore degli occhi: Christofe Guillarme prolunga il tratto nero oltre i confini dell’occhio verso l’esterno, mentre Talbot Runhof e Tara Jarmon optano per la nuance azzurra. L’unica maison che accende di colori il make up è Chanel, che crea un trucco vivace, intenso, costruito sul viso delle modelle come un’opera della pop art. E le labbra? Soltanto John Galliano evade dai confini del nude look, osando con rossetti tangerine.

    Tendenze primavera estate 2014 da Parigi: l’hairstyle

    Come abbiamo visto ampiamente sulle passerelle di New York, anche a Parigi i capelli lunghi e lisci, portati con riga di lato o al centro si confermano come il trend dominante per la prossima estate. Uniche varianti allo stato naturale e al disordinato per scelta sono l’acconciatura all’indietro e l’effetto wet, proposti da Tara Jarmon e Viktor e Rolf. Chanel invece rompe gli schemi anche nell’ hairstyle, proponendo caschetti corti rigorosamente neri corvini oppure biondo platino, nessuna sfumatura di colore intermedia è concessa. Anche Jean Paul Gaultier abbatte i confini del classico capelli liscio e naturale, proponendo acconciature bizzarre con creste cotonate in perfetto stile punk. Guarda al passato, anche se decisamente più lontano, anche Olimpia Le Tan ricreando acconciature anni ’50.