Addobbi di Halloween fai da te: qualche idea

da , il

    Addobbi di Halloween fai da te: qualche idea

    Vi siete fatte contagiare anche voi dalla Halloween-mania e desiderate decorare la vostra casa con addobbi di Halloween fai da te? Bene. Siete davanti al post giusto, ma affrettatevi perché ormai mancano davvero pochi giorni…

    Ovviamente l’unico limite che incontrerete nel realizzare artigianalmente gli addobbi di Halloween col fai da te è la vostra fantasia, in quanto le idee e le risorse cui potete attingere sono davvero tantissime, a partire dalla protagonista indiscussa di questa ricorrenza, ovvero la zucca.

    Dopo averla svuotata e intagliata come più vi piace, magari traendo ispirazione dalla fotogallery su come intagliare la zucca pubblicata da noi qualche giorno fa, potete decidere cosa fare della vostra zucca.

    Può diventare un portacandela (se inserite un piccolo lumino al suo interno) capace di produrre un’illuminazione molto suggestiva e d’atmosfera o un portafiori se praticate un foro sulla sua cima. Se avete più zucche a disposizione potete sistemarle lungo il percorso che conduce dall’ingresso di casa agli altri ambienti procucendo un effetto coreografico davvero niente male.

    Procuratevi del cartoncino nero e incollatevi diverse immagini di pipistrelli (su internet ne trovate a centinaia), dopo di che ritagliatele e incollatele sulle pareti della casa o sulla porta tutti vicine tra loro (come se fosse uno stormo). Fate la stessa cosa con i fantasmi, cambiando semplicemente colore di cartoncino (bianco ovviamente). Oltre che incollarli, potete anche decidere di appenderli con dei fili sottili e lasciarli penzolare dal soffitto o magari dal lampadario.

    Se avete della vecchia lana nera potete realizzare dei ragni che farete penzolare dal soffitto con un filo sottile. Vi basterà raccogliere una piccola quantità di lana intorno ad un po’ di carta, da cui otterrete una pallina; passategli sopra uno spillo (in modo da spelacchiarla un po’). Poi ritagliate 8 straccetti di lana della lunghezza di 3 cm (che rappresenteranno le zampe del ragno) e cucitele tutte intorno alla pallina. In una delle pareti laterali in alto potete dare due punti con del cotone rosso per fare gli occhi e poco più sù cucire un filo lungo dal quale far penzolare il ragno ottenuto.

    Se di Halloween vi piacciono soprattutto i colori (nero e arancione) e non amate granché la parte legata ai dettagli terrificanti o truculenti procuratevi una stoffa arancione con la quale potrete realizzare dei copri sedia per la cucina. Vi basterà prendere le misure delle vostre sedie e creare una corta di sacchettino da fare scivolare morbidamente sulla spalliera. Potete decorare poi il copri sedia ottenuto disegnando occhi, naso e bocca su del feltro nero che successivamente potrete ritagliare e cucire.

    Anche il riciclo creativo consente di realizzare dei fantastici addobbi di Halloween col fai da te. Per esempio potreste dipingere con i colori a tempera i tappi delle bottiglie di plastica e disegnarvi su gli occhi, il naso e la bocca; forarli ai lati e far passare al loro interno una cordicella o un pezzo di spago da appendere sulle porte o sui quadri di casa come si fa con le lucine di Natale.