Arredamento Feng Shui: l’acquario Askoll Fluval Chi regala pace e serenità

da , il

    Arredamento Feng Shui: l’acquario Askoll Fluval Chi regala pace e serenità

    L’acquario è un elemento di arredo ormai molto diffuso anche nella cultura occidentale, rappresenta un modo di essere ed allo stesso tempo è una presenza positiva e benefica. Secondo le regole della disciplina orientale Feng Shui, l’acquario è considerato portatore di fortuna e prosperità per chi lo possiede. I principi della tradizione cinese suggeriscono una collocazione dell’acquario nella zona sud-est della stanza, per attirare le energie positive. Gli ambienti consigliati sono la cucina, il bagno ed il soggiorno, mentre bisognerebbe evitare di posizionarlo nei pressi del letto in una camera.

    L’acquario Askoll Fluvall ha un effetto benefico sul corpo e sulla mente, rilassando entrambi, magari al rientro a casa dopo una giornata di lavoro e di stress. La sua illuminazione, unita ad un design studiato, ai movimenti dei pesci e dell’acqua, permette al corpo di rallentare i ritmi e di far scivolare via le tensioni che irrigidiscono l’organismo. L’acquario rappresenta anche un tramite per immergersi nel silenzio assoluto di un mondo all’apparenza statico, ma in realtà animato e frenetico. I 19 litri di acqua contenuti in pareti tutte di vetro e le luci LED sono la sostanza di un angolo di benessere privato e unico.

    Per quanto riguarda le sue caratteristiche tecniche, invece, Fluval Chi presenta delle dimensioni pari a 25,4 x 25,4 x 31,25 cm (per un capacità di 19 litri), dodici luci a LED a risparmio energetico ed un filtro tecnologico con tre funzioni: biologica, meccanica e chimica. Nell’acquisto sono inoltre compresi un cavo elettrico che vale sia per l’alimentazione che per le luci e due cartucce filtranti.