Camino, come pulirlo

da , il

    Camino, come pulirlo

    Il tepore ed il fuoco di un camino acceso in casa, non hanno eguali, sia per quanto riguarda il riscaldamento, che il design. Non c’è niente di più bello nelle giornate invernali di star davanti al camino a rilassarsi e leggersi un bel libro, ma anche il camino, come tutti gli altri complementi d’arredo che fanno parte della vostra casa, ha bisogno di manutenzione e soprattutto di un’accurata pulizia, per evitare che questo bellissimo ed antico metodo di riscaldamento si trasformi in un ricettacolo di germi e faccia più male che bene. In questo post vorrei spiegarvi dettagliatamente come pulire il camino.

    Per una pulizia accurata dal camino la prima cosa di cui dovrete occuparvi è la fuliggine. Dovrete eliminarla con una spazzola e l’aspirapolvere e poi strofinare bene con una spazzola inumidita d’acqua. Se le macchie di fuliggine sono dure da mandar via, come succede nella maggior parte dei casi, se non lo pulite da molto tempo, potrete utilizzare l’aceto bianco al posto dell’acqua sulla spazzola. Dopo aver eliminato accuratamente ogni traccia di fuliggine, dovrete passare alla pulizia delle griglie. Per le griglie la pulizia dovrà essere costante, infatti dovrete eliminare la cenere e raccoglierla spesso per evitare che si sollevi. Per eliminare la brace vi servirà un contenitore metallico, per evitare che si incendi. Ora non vi resta che pulire e lucidare le parti metalliche del vostro camino, con un prodotto apposito che potrete facilmente reperire in commercio, una paglietta d’acciaio ed un panno di lana. Ma, se il vostro camino contiene delle parti in mattoni, purtroppo non avete ancora terminato. I mattoni andranno strofinati con la spazzola inumidita e le macchie di fumo, eliminate con una spugna ed aceto bianco. Se avete anche parti in marmo, queste andranno lavate con del sapone in scaglie, risciacquate e asciugate. Dopo tutte queste operazioni il vostro camino sarà pulito e funzionante, anche se la pulizia del camino fai da te comporta sudore e fatica, ne vale la pena per la salute nostra e dei nostri cari.