Catalogo Ikea 2011, nuove proposte e nuovi prezzi

da , il

    Ikea è famosa in tutto il mondo per la produzione, a basso costo, di elementi di arredo moderni, di discreta qualità e semplici da montare. Il prezzo basso è sempre garantito dal fatto che i designer non possono creare dei modelli a loro piacimento, ma devono partire dal costo massimo che viene loro indicato e progettare di conseguenza, tenendo sempre in considerazione design ed impatto ambientale. Nel catalogo Ikea 2011, le nuove proposte di arredamento seguono le linee guide dell’azienda, basate sul rispetto dell’ambiente e sulla piena soddisfazione del cliente.

    Le proposte più interessanti sono ovviamente le novità, che riguardano tutti gli ambienti. A partire dalla sala, con il Chaise Lounge Kivik, il cui strato superiore in memory foam garantisce una seduta, o distesa grazie alla sua ampiezza, confortevole. Il prezzo è di 299 euro.

    Merita attenzione anche la nuova sedia Tobias progettata dal designer Carl Ojerstam in acciaio cromato e plastica. Misura 55 cm x 56 cm ed è alta 82 cm. Comoda e resistente, costa 59.90 euro.

    Anche la cucina rivendica un buon numero di new entry, tra cui riportiamo le ante Rubrik turchesi in vetro temperato ed alluminio o in laccato rosa chiaro, e alcuni elementi di oggettistica quali gli apribottiglie e i misurini Stam, oltre ai vasi reversibili Ovaling. Tutti colorati e al prezzo di 99 centesimi. A proposito di ambiente, si sono aggiunte alla collezione Ikea tre nuove serie per la raccolta differenziata: i cassetti da Retur (da 8.99 a 14.99 euro), i contenitori Pluggis (da 6.99 a 9.99 euro) e le borse Dimpa (6.99 euro).

    Per arredare su misura le camerette dei bambini, l’offerta si arricchisce con le ante, i cassetti ed i contenitori Stuva, disponibili in numerosi colori pastello.

    Chiudiamo con le mensole Ekby, la cui serie si è ampliata grazie all’introduzione di mensole di design o classiche.

    Insomma, il catalogo Ikea 2011 si prospetta ben fornito e con una spiccata vena ambientalista.