Coltivazione pomodori: i problemi più comuni

Coltivazione pomodori: i problemi più comuni
da in Casa, Orto
Ultimo aggiornamento:
    Coltivazione pomodori: i problemi più comuni

    La coltivazione del proprio orticello è una pratica che va sempre più diffondendosi in Italia e all’estero. Coltivare frutta, verdura e ortaggi in modo fai da te non è però così semplice come potrebbe sembrare. La difficoltà maggiore è rappresentata dal fatto che ogni ortaggio o verdura ha proprie caratteristiche e richiede differenti cure ed attenzioni. Oggi prendiamo in considerazione la coltivazione dei pomodori e dei problemi più ricorrenti che dovremo affrontare nel percorso. Tra queste problematiche ne individuiamo principalmente tre: frutti numerosi ma piccoli, la perdita del raccolto per spacco dei pomodori e il marciume apicale a fine stagione.

    Pomodori numerosi ma piccoli

    Per ottenere un raccolto di qualità elevata, una volta raggiunta l’altezza desiderata, la pianta di pomodori deve essere cimata (in altezza) asportando l’apice con le mani. L’ideale sarebbe cimare la pianta dopo aver raggiunto circa 6 rametti. Invece, se vogliamo ottenere una fruttificazione protratta nel tempo e più ricca bisogna lasciar crescere la pianta in modo da favorire la formazioni di vari rametti. Questo tipo di coltivazione produrrà molti pomodori ma di scarse dimensioni e anche la qualità ne risentirà.

    Perdita dei pomodori per spacco

    Questa problematica è legata a un’irrigazione irregolare (ad esempio un grande apporto d’acqua dopo diversi giorni) che provoca lo spacco dei frutti come avviene in caso di forti precipitazioni. In questo caso, un utile consiglio è raccogliere i pomodori già maturi o prossimi alla maturazione prima di innaffiare.

    Marciume apicale a fine stagione

    Il pomodoro è una pianta che richiede molto calcio. Proprio una carenza di questa sostanza unita ad annaffiature irregolari provocano il marciume del frutto. Per risolvere questa problematica è opportuno apportare del calcio al terreno.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaOrto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI