Come conservare i semi dell’orto

Come conservare i semi dell’orto
da in Casa, Giardino ed esterni, Orto, consigli giardinaggio
Ultimo aggiornamento:
    Come conservare i semi dell’orto

    Se avete un orto domestico, il modo migliore per metterlo a frutto risparmiando è conservare i semi da cui ricaverete le piantine per la stagione successiva, anziché acquistarne di nuovi.
    Per ricavare una buona semenza occorre seguire delle precise regole su come conservare i semi dell’orto. Ecco, dunque, qualche suggerimento per farlo al meglio.

    1. Perché i semi possano essere messi a frutto devono raggiungere il giusto grado di maturazione sulla pianta, altrimenti la germogliazione non avverrà, aspettate, dunque il momento giusto per raccoglierli.

    2. I semi sono pronti quando il frutto o la verdura sono perfettamente maturi, talvolta bisogna aspettare addirittura che la pianta diventi secca, in altri casi i semi vanno fatti stagionare altrimenti sono inutilizzabili. Dipende tutto dal tipo di pianta con cui avete a che fare.

    3. Conservate i semi all’interno di appositi sacchetti di carta o di tela, scrivendovi sopra la data di raccolta e il nome del seme.

    4. Riponete i semi in un luogo fresco e asciutto, meglio se al buio.

    La temperatura di conservazione ideale per i semi è di 5°C, se invece è più bassa o molto più alta si rischia di danneggiarli.

    5. I semi, dunque, vanno conservati al riparo dal caldo e dall’umidità. Evitate di creare le condizioni perché si possa creare anche dell’umidità al loro interno, per esempio riponendo i sacchetti in contenitori sigillati o di plastica. In questa maniera i semi potrebbero non avere garantita la necessaria traspirazione in assenza della quale marciscono o germinano prima del previsto.

    Se seguirete queste preziose indicazioni su come conservare i semi dell’orto, potrete utilizzarli fino a 3 o 4 anni dopo la loro raccolta, mantenendo inalterate le loro capacità germinative.

    Foto di aziendadelcarmine

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaGiardino ed esterniOrtoconsigli giardinaggio
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI