Come decorare casa con le conchiglie

da , il

    Come decorare casa con le conchiglie

    L’arredamento di una casa dipende molto dal gusto personale, così come le sue decorazioni, ma a volte la località ed il contesto abitativo possono fungere da propulsori per provare qualcosa di nuovo e di particolare. Che ne pensate, se vivete sul mare, di decorare casa con le conchiglie? Magari non tutti gli ambienti, sarebbe pacchiano, ma alcuni spazi, come quelli per i bimbi, per renderli più accoglienti, allegri e spiritosi. Non lasciatevi impressionare dalla difficoltà, non si tratta di nulla di trascendentale: occorrono pazienza (per raccogliere le conchiglie), fantasia, allegria e un pizzico di estro artistico. Se quest’ultimo non rientra nel vostro bagaglio di abilità personali, nessun problema, siamo qui apposta per suggerire alcuni spunti.

    Intanto procuratevi le conchiglie per decorare casa in spiaggia, se non le avete già da collezione; l’esperienza è comunque piacevole e divertente, dopotutto si tratta di passeggiare al mare.

    Dopo aver fatto rifornimento, incollate le conchiglie recuperate, possibilmente dei gusci di capesante, ad un vaso in terracotta liscio, quindi posizionatelo all’ingresso. Se avete delle anonime cornici di specchi o di quadri (in questo caso però a tema ‘mare’) decoratele con piccoli pezzi di conchiglie e di vetri sabbiati dal mare, quindi dai colori pastello e smussati.

    Per arredare casa create una caratteristica ghirlanda per la porta fatta di conchiglie, pezzetti di legno alla deriva, stelle marine e vetri del mare: avvolgete un nastro intorno alla parte superiore per appendere la ghirlanda decorativa fatta di conchiglie.

    E perché non far sognare i bambini, decorando la loro camera come fosse un ambiente marino? Attaccate un dollaro di sabbia bello grande al clip della lampada utilizzando una colla epossidica; la luce accentuerà il contrasto, mettendo in evidenza la decorazione del dollaro di sabbia.