Come innaffiare le piante mentre si è in vacanza

da , il

    Come innaffiare le piante mentre si è in vacanza

    Finalmente avete qualche giorno di vacanza e vorreste partire per rilassarvi, ma amate il giardinaggio ed il vostro terrazzo è pieno di piante che hanno bisogno delle vostre cure e non sapete come fare? Non preoccupatevi in questo post vi spiegherò come innaffiare le piante mentre si è in vacanza e vi garantisco che risolverete il vostro problema, garantendo il nutrimento necessario alle vostre beniamine che sicuramente non si accorgeranno della vostra assenza. Vi sono diversi metodi per innaffiare le piante quando si è assenti da casa per qualche giorno, vi basterà solo un pò di organizzazione ed al ritorno ritroverete le vostre piante più belle di prima.

    Se avete piante particolarmente impegnative, prima di partire potrete organizzarvi portandole in un vivaio, altrimenti vi consiglio di utilizzare alcuni metodi fai da te che vi garantiranno un’ottima riuscita. La prima cosa da fare prima di partire per le vostre tanto agognate vacanze dovrete raggruppare tutte le vostre piante e posizionarle nel luogo più luminoso del terrazzo, ma al riparo della luce diretta dei raggi solari, che potrebbero bruciare le foglie, e distanti dalle finestre, perchè è rinomato che il vetro aumenta l’intensità dei raggi solari. Se la vostra vacanza sarà solo di pochi giorni, il miglior metodo per nutrire le piante durante la vostra assenza è di procurarvi delle bottiglie di plastica, riempirle d’acqua ed interrarne il collo, di modo che le piante siano innaffiate gradualmente senza essere annegate. Un’altra alternativa fai da te se il periodo di vacanza è più lungo, è quello di creare un vaso che funga da riserva d’acqua. Vi basterà tagliare una bottiglia di plastica per allargare la parte conica, realizzare dei piccoli fori nel tappo e riempirla di ghiaia e terra. Successivamente dovrete inserire la parte conica in quella cilindrica e riempirla di acqua. L’ultima alternativa che posso proporvi per innaffiare le vostre piante mentre siete in vacanza è quella di mettere nei sottovasi della ghiaia assorbente e versarvi l’acqua, così le piante assorbiranno quella necessaria. A questo punto non mi resta che augurarvi buone vacanze.