Come profumare l’armadio: qualche consiglio

da , il

    Come profumare l’armadio: qualche consiglio

    Spesso gli armadi emanano un intenso odore di chiuso, che finisce anche per impregnare i nostri vestiti puliti. Pertanto, in questo articolo vogliamo suggerirvi come profumare l’armadio in maniera efficace.

    Per profumare efficacemente il nostro armadio esistono tanti piccoli accorgimenti, alcuni sono validi per i cassetti, altri per l’armadio vero e proprio, se abbiamo creato una cabina armadio come quella della foto in alto, invece, sarà necessario provvedere anche alla zona scarpe. Vediamo di procedere con ordine.

    Sacchetti con pot-pourri per profumare i cassetti

    Come profumare l'armadio: qualche consiglio

    Profumare i cassetti dell’armadio è abbastanza semplice, basterà che confezioniate dei sacchetti con pot pourri da inserire al loro interno. Tutto ciò che dovrete fare sarà procurarvi dei sacchetti piccoli di tela oppure dei fazzoletti di stoffa molto sottile; riempirli con fiori essiccati a piacere (lavanda e caprifoglio sono particolarmente indicati) dopo di che legare i sacchetti o il fazzoletto, con dei nastri di stoffa per non fare uscire il contenuto e inserirne uno per ogni cassetto.

    Come profumare l’interno dell’armadio

    Come profumare l'armadio: qualche consiglio

    Ci sono vari metodi per profumare l’interno dell’armadio e tutti provengono dalla natura. La lavanda ha l’aroma migliore, non dovrete far altro che farla seccare (o comprarla già secca) e appendere qualche mazzolino all’interno del vostro armadio. Se amate gli odori forti al suo posto potete usare la canfora (che serve anche a tenere lontani i tarli). Ottimi per profumare l’armadio sono anche rosmarino, salvia, alloro e menta. Come per la lavanda non dovrete far altro che farli seccare e creare dei mazzolini da appendere all’interno del vostro armadio.

    Come profumare la scarpiera

    Come profumare l'armadio: qualche consiglio

    Ma a creare i problemi più seri, quanto a cattivi odori, è sicuramente la zona scarpe. Ecco che imparare come profumare la scarpiera della nostra cabina armadio diventa fondamentale. Anzitutto ci servirà qualcosa che elimini i cattivi odori. Il bicarbonato può fare al caso nostro dal momento che è in grado di neutralizzare gli odori e assorbire l’umidità, sarà sufficiente riporne un bicchiere (riempito per 3/4) nella zona scarpe e sostituirlo ogni 3 mesi circa. Se volete anche profumare la scarpiera vi basterà aggiungere al bicarbonato qualche goccia di olio essenziale.