Come pulire i tappeti di casa, metodi e consigli utili

da , il

    Per pulire i tappeti che abbiamo in casa è fondamentale conoscere la procedura più adatta con cui intervenire. La procedura da utilizzare per pulire i tappeti varia a seconda del tipo e del materiale in cui il complemento d’arredo è realizzato. In particolare, se i tappeti da pulire sono di lana, è sufficiente spazzolarli periodicamente (con una spazzola di media morbidezza). Successivamente, per eliminare gli antiestetici pelucchi che si formeranno, occorre passare sul tappeto anche l’aspirapolvere. I tappeti di fibra sintetica, invece, sono di facile manutenzione, infatti, possono essere spazzolati molto più spesso e in alcuni casi lavati anche il lavatrice. Infine, se il tappeto da pulire è molto pregiato, è consigliabile rivolgersi a degli esperti.

    Eliminare gli acari con gli spray

    Per eliminare gli acari della polvere che si annidano nei tappeti di casa, invece, possiamo impiegare degli appositi prodotti spray (facilmente reperibili in commercio), da applicare direttamente sulla superficie del tappeto.

    Eliminare le macchie con detergenti schiumogeni

    Invece, per eliminare completamente le macchie dai tappeti, possiamo acquistare dei detergenti schiumogeni. Questi prodotti devono essere utilizzati seguendo attentamente e scrupolosamente le istruzioni indicate sulla confezione. In ogni caso, prima di eliminare la macchia, è opportuno provare il prodotto su di una parte nascosta o poco visibile del tappeto. Quindi applichiamo un po’ di prodotto, ad esempio in un angolo del tappeto, e verifichiamo che il detergente non lasci aloni o spiacevoli macchie. Inoltre, dopo aver utilizzato il prodotto, è anche consigliabile tamponare con della carta assorbente la parte appena smacchiata, in modo da asciugare completamente il tutto.

    Eliminare cera o chewing gum con bustine di ghiaccio

    Spesso capita che sul tappeto si appiccichino della cera o del chewing gum. In questi casi, occorre posizionare una bustina di ghiaccio sulla macchia. Successivamente, procediamo grattugiando delicatamente con un coltello e posizioniamo sulla macchia un cucchiaio riscaldato. Per eliminare completamente la cera o il chewing gum dal tappeto occorre ripetere questa operazione diverse volte.