Come pulire il frigorifero e il freezer con aceto e bicarbonato

da , il

    Come pulire il frigorifero e il freezer con aceto e bicarbonato

    Seguendo alcuni utili consigli è possibile pulire il frigorifero e il freezer utilizzando aceto e bicarbonato. Con questa procedura eviteremo quindi di impiegare dei prodotti chimici con cui gli alimenti, che normalmente conserviamo nell’elettrodomestico, potrebbero venire a contatto. La procedura per igienizzare e pulire il frigorifero e il freezer con aceto e bicarbonato è molto semplice. Come prima cosa, per pulire il frigorifero e il freezer con l’aceto e il bicarbonato, iniziamo con lo staccare la spina dell’elettrodomestico dalla presa di corrente, svuotiamo completamente tutti i cassetti e i ripiani riponendo il cibo congelato in apposite borse termiche e stacchiamo i piani di vetro, i cassetti e tutte le parti asportabili dell’elettrodomestico (che andranno lavate a parte utilizzando sempre il bicarbonato o l’aceto bianco).

    Per pulire il freezer, con l’aiuto di una spatola, dovremo anche eliminare il ghiaccio in eccesso. A questo punto possiamo pulire il frigorifero e il freezer con aceto bianco o bicarbonato, da versare in dell’acqua tiepida. Il composto così ottenuto dovrà essere passato accuratamente sulle pareti interne dell’elettrodomestico utilizzando un panno morbido. Anche le parti asportabili possono essere lavate con questa stessa procedura.

    Successivamente, per pulire il frigorifero e il freezer con bicarbonato o aceto, risciacquiamo completamente l’elettrodomestico con acqua e asciughiamo il tutto con un panno pulito per evitare la formazione di muffe. Infine, prima di reinserire gli alimenti, lasciamo aperto il frigorifero e il freezer per circa 30 minuti.