Come sostituire lo zucchero nei dolci

da , il

    Come sostituire lo zucchero nei dolci

    Lo zucchero è la causa fondamentale della carie dentale, favorisce l’insorgenza di brutte malattie come il diabete, e l’arteriosclerosi, favorisce l’infarto e l’obesità. Oltretutto ne consumiamo troppo e dovremmo cercare di farne un uso più limitato, magari sostituendolo con dei dolcificanti naturali.

    Anche nei dolci che prepariamo in casa lo zucchero andrebbe sostituito, poiché le quantità adoperate spesso sono consistenti quanto i mali che potrebbero derivarci dalla sua assunzione. Vediamo, dunque, come sostituire lo zucchero nei dolci.

    Sostituire lo zucchero con il miele

    Come sostituire lo zucchero nei dolci

    Un primo dolcificante naturale per sostituire lo zucchero nei dolci è il miele. Il miele ha un potere dolcificante pari a circa l’80% di quello dello zucchero, pertanto se volete restituire al vostro dolce lo stesso grado di dolcezza aggiungetene il 20% in più rispetto alla dose di zucchero prevista dalla ricetta.

    Foto di marti…Ai

    Sostituire lo zucchero con il fruttosio

    Come sostituire lo zucchero nei dolci

    Un altro sostituto dello zucchero è il fruttosio, che è meno calorico dello zucchero, ma può essere impiegato benissimo nella preparazione dei dolci in quanto monta le uova senza difficoltà. Per sostituire lo zucchero nei dolci col fruttosio potete dimezzare le dosi: per 100 grammi di zucchero, cioè, sono sufficienti 50 grammi di fruttosio che dolcifica il 30% in più rispetto allo zucchero.

    Foto di Geomangio

    Sostituire lo zucchero con il malto d’orzo

    Come sostituire lo zucchero nei dolci

    Non sono in tanti a conoscerlo, ma il malto d’orzo è un dolcificante del tutto naturale dal sapore dolce e rappresenta una valida alternativa allo zucchero e al miele, anche nei dolci. L’apporto calorico del malto è all’incirca pari a quello dello zucchero e nei dolci va adoperato in pari quantità.

    Foto sopra di Monja e foto di apertura di GluGluMiTo