Decorare le piastrelle del bagno e della cucina con gli stickers

da , il

    Decorare le piastrelle del bagno e della cucina con gli stickers

    Desiderate dare un volto nuovo al vostro bagno o alla vostra cucina col minimo della fatica e spendendo poco? Provate a decorare le piastrelle del bagno e della cucina con gli stickers.

    Sono lavabili, sopportano l’umidità ed il calore, sono facili e veloci da applicare, si rimuovono senza lasciare traccia e se dopo averli applicati, avete un qualsiasi ripensamento, non dovrete far altro che staccarli e riposizionarli dove più vi piace.

    Gli stickers per decorare le piastrelle del bagno e della cucina esistono in diverse forme, dimensioni, colorazioni e temi e stili differenti. Non avrete che da scegliere quelli che meglio si adattano al vostro arredamento o in generale ai vostri gusti. Sono simili agli stickers murali, ma sono realizzati in materiali che meglio si prestano ad aderire alle piastrelle di bagno e cucina.

    Per un’applicazione ottimale degli stickers sarà bene provvedere preliminarmente ad una perfetta pulizia delle piastrelle. Dopo averle lavate, fatele asciugare e applicate gli stickers partendo dall’alto verso il basso e accompagnando il tutto con il palmo della mano o se preferite potete aiutarvi con un panno asciutto in materiale sintetico, assicurandovi che i bordi e il centro aderiscano perfettamente senza creare bolle d’aria.

    Anche la rimozione è facilissima e può essere effettuata senza difficoltà. Procedete staccando un lembo dello sticker, se avvertite la minima resistenza provate a riscaldare l’adesivo con un phon, si staccherà più facilmente e senza lasciare fastidiose tracce di colla.

    Quando avete finito, lucidate le vostre piastrelle con un panno umido e dell’alcool.