Idee per una cucina più spaziosa

da , il

    Idee per una cucina più spaziosa

    La cucina è uno dei luoghi cardine della casa; chi ama cucinare, tende a passarci molto tempo dentro e non è mai soddisfatto dello spazio a disposizione. Spesso, in effetti, alle cucine vengono assegnati ambienti di dimensioni non proprio adeguate (se la casa non è grande), tutto a vantaggio si sala e camere. D’altronde una soluzione del genere è anche giusta, ma chi vuole ampliare gli spazi della propria cucina può seguire alcuni utili consigli. Non si tratta di aprire i muri, bensì di ottimizzare lo spazio a disposizione, sia dal punto di vista materiale che meramente visivo. L’occhio, infatti, ha un ruolo fondamentale.

    Mobili slanciati e scaffali

    Come prima cosa dovete cercare di creare il minimo ingombro, quindi scegliete dei mobili alti, lunghi e stretti, in modo da sfruttare il più possibile il perimetro del muro.

    Utilizzate anche pensili e scaffali o, se l’altezza del soffitto ve lo permette, un soppalco è perfetto.

    La luce

    Anche l’illuminazione va curata, perché se ben posizionata aumenta visivamente il volume di un ambiente; invece di un’unica fonte luminosa, adottatene diverse in più punti della cucina.

    Tenete bene in ordine, lasciando meno cose possibili fuori, perché gli oggetti rubano molto spazio, sia materiale che visivo; per lo stesso motivo, preferite una penisola ad un tavolo, e gli sgabelli (con lo schienale) invece delle sedie (che non possono andare sotto il tavolo).

    Valorizzate le finestre e, se potete apritele il più possibile; stesso discorso per la porta, meglio se a vetro, in modo da non bloccare la visuale quando viene chiusa.